Bolletta della luce: tutti i costi nascosti

Bolletta della luce: tutti i costi nascosti

La bolletta della luce ha dei costi nascosti, che ricadono sulle spese delle famiglie italiane.

1 di 5

1 di 5

[npgallery id=”3457″]

La bolletta della luce porta molti costi nascosti. Non si tratta soltanto dei consueti servizi di vendita, di rete e di imposte, ma ci sono anche quelli che vengono definiti gli oneri di sistema. Tutti questi elementi hanno portato, soltanto nel 2013, a spendere 13,7 miliardi di euro, che sono stati pagati dagli italiani. Prima che entrasse in vigore il decreto competitività, c’erano degli sconti riservati ad alcune categorie in particolare, come i dipendenti del settore elettrico, il Vaticano, San Marino, la rete ferroviaria italiana.

A questo riguardo ci sono state forti polemiche. Sono stati, infatti, ridotti, ad esempio, gli sconti alla rete ferroviaria, però i costi sono ricaduti soprattutto sull’aumento dei biglietti. Si può dire che si finisce col togliere da una parte e con il determinare degli aumenti in altri settori.

1 di 5

Pagina iniziale

1 di 5

Parole di Gianluca Rini

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.