Bilancio Expo 2015: buco nelle casse di 400 milioni di euro

Bilancio Expo 2015: buco nelle casse di 400 milioni di euro

Attesa per i dati ufficiali, prime indiscrezioni sulle cifre

1 di 8

1 di 8

expo milano albero vita

Dopo sei mesi, Expo Milano 2015 chiude i battenti ed è tempo di tirare le somme con un primo bilancio finale. I primi numeri a disposizione indicano che l’Esposizione Universale sul cibo e l’alimentazione, è stato un successo a metà. Le difficoltà che hanno fatto slittare la fine dei lavori, gli scandali e le polemiche, come in tutte le cose italiche, non sono certo mancate, ma alla fine qualcosa di buono si è prodotto. Bisognerà vedere se i risultati (quasi) positivi serviranno davvero a un rilancio della città di Milano e dell’Italia e se si otterrà qualcosa di concreto su cibo e alimentazione, tema troppo delicato da risolvere con qualche facile slogan. Cerchiamo di stilare un bilancio conclusivo di Expo 2015.

1 di 8

Pagina iniziale

1 di 8

Parole di Lorena Cacace

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.