Berlino, cancellati i murales dello street artist Blu: addio ai graffiti

Berlino, cancellati i murales dello street artist Blu: addio ai graffiti

Berlino, i murales dello street artist Blu in Cuvrystrasse sono stati cancellati durante la notte tra l'11 e il 12 dicembre 2014

1 di 6

1 di 6

Berlino 1

Durante la notte tra l’11 ed il 12 dicembre a Berlino sono stati cancellati due graffiti realizzati da Blu, uno street-artist di origini marchigiane. I murales erano stati realizzati dall’artista italiano su due palazzi in Cuvrystrasse, a Kreuzberg. Nel 2007, all’interno della manifestzione Planet Prozess, Blu aveva realizzato Brothers e Chain, questi i nomi attribuiti ai graffiti, ma alla realizzzione del murales aveva partecipato anche Jr, un altro street artist che aveva provveduto ad applicare gli occhio all’interno delle mascherine dei due astronauti, purtroppo andati persi per via del normale logorio del tempo.

1 di 6

Pagina iniziale

1 di 6

Parole di Francesca Ajello

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.