Rimedi anti caldo per cani e gatti

I consigli dell'ENPA, l'Ente nazionale protezione animali

Pubblicato da Giulio Ragni Martedì 5 luglio 2016

rimedi anti caldo

Puntualmente con l’arrivo della stagione estiva e dell’afa vengono diffusi suggerimenti e consigli circa i rimedi anti caldo per cani e gatti da attuare, per poter permettere loro di sopportare il più possibile le ondate di calore che caratterizzano questi mesi. Non soltanto gli uomini infatti subiscono le conseguenze delle temperature costantemente oltre i 30 gradi centigradi e la grande umidità, ma anche i nostri amici a 4 zampe: come ogni anno l’ENPA, l’Ente nazionale protezione animali ricorda ai più distratti o a chi soltanto da poco si prende cura di un animale come fare per aiutarli a resistere nella stagione estiva.

Acqua

acqua animali estate

Innanzitutto bisogna assicurarsi che gli animali abbiano sempre accesso all’ombra e acqua fresca in abbondanza. Utilizzare molto acqua fresca su tutto il corpo in caso si ravvisino i sintomi di ipertermia, ovvero barcollamento, pelle che scotta e difficoltà respiratorie.

Automobile

automobile

Non lasciare mai l’animale incustodito dentro l’auto, poiché la temperatura interna dell’abitacolo sale rapidamente anche con i finestrini aperti. Possono bastare anche soltanto 10 minuti chiusi dentro per far fare una morte orribile al proprio cane o gatto.

Attività fisica

attivita fisica

Limitare il più possibile l’attività fisica del proprio cane o gatto durante le ore più calde della giornata, evitando loro sforzi eccessivi.

Crema solare

cane al sole

Anche cani e gatti hanno bisogno di rimedi contro le scottature, e in misura preventiva si consiglia di applicare una crema solare alle estremità bianche e sulle punte delle orecchie prima di farli uscire di casa.

All’aperto

cane all aperto

Se in casa avete un balcone, un giardino o un terrazzino è consigliabile nelle ore più calde di evitare che gli animali ci vadano perché potrebbero rimanere vittime di un’ondata di calore. In ogni caso, che siano dentro le mura o nei luoghi esposti, gli animali devono stare preferibilmente in un luogo fresco, arieggiato e ombreggiato, e lo stesso vale per la posizione di ciotole e lettiere.

Controllo pelo

pulci zecche animali

Poiché con il caldo arrivano anche le pulci, le zecche e gli acari, è necessario controllare regolarmente il pelo ed applicare preventivamente un antiparassitario idoneo in base alla sua specie e alla taglia.

Alimentazione

alimentazione

Come per noi uomini, anche per cani e gatti un’alimentazione più leggera con pochi grassi e più liquida li aiuta a prevenire gli effetti negativi della calura estiva.

Ghiaccioli

ghiaccioli

Per aiutare i nostri amici pelosi si possono preparare veri e propri ghiaccioli mettendo nel congelatore dei contenitori di plastica dalle dimensioni adatte riempiti con brodo di manzo, pollo o pesce e pezzettini della relativa carne cotta, oppure di acqua e pezzetti di frutta, in modo che possano anche giocarci rinfrescandosi. È consigliabile congelare solo il cibo adatto alla loro alimentazione e che di solito gradiscono.

Bandane

bandane

Per contrastare le conseguenze del grande caldo si possono anche applicare degli stracci intrisi con acqua fresca oppure delle bandane bagnate da far indossare ai vostri animali nella misura più adatta alla loro taglia.

Veterinario

veterinario

In ogni caso, per qualsiasi dubbio od esitazione, chiedete sempre consiglio al veterinario di fiducia, che è a disposizione per fornire tutte le informazioni utili per il benessere psico-fisico del vostro animale.