Eventi astronomici di gennaio 2018: dall’eclissi alla superluna

Il mese di gennaio sarà ricco di appuntamenti imperdibili per gli appassionati di eventi astronomici, in particolare l'eclissi di superluna blu e rossa, in pratica tre fenomeni astrali che si verificheranno in contemporanea. Il calendario con tutte le date da segnarsi per ammirare gli eventi astronomici protagonisti nel mese di gennaio

Pubblicato da Giulio Ragni Martedì 9 gennaio 2018

eventi astronomici gennaio 2018

Il nuovo anno non poteva iniziare nel migliore dei modi per gli appassionati di stelle e affini, visto l’elenco di eventi astronomici di gennaio 2018 che lungo tutto il mese regalerà emozioni e visioni spettacolari, costringendoci a rimanere con lo sguardo all’insù per ammirare fenomeni come la superluna o l’eclissi lunare totale. Già all’abbrivio del nuovo anno, appena lasciato il 2017, il nostro satellite ci ha regalato tra 1 e 2 gennaio una superluna, che fortunatamente replicherà anche alla fine di gennaio per chi se la fosse persa, insieme ad altri eventi astronomici che caratterizzeranno il mese di gennaio 2018. Ecco l’elenco completo di ciò che potremo ammirare, condizioni climatiche permettendo, puntando il nostro sguardo sopra il cielo stellato.

La Luna blu è il secondo plenilunio del mese

eventi astronomici gennaio 2018 luna blu

Tenete dunque bene a mente le date, poiché a gennaio la Luna sarà protagonista assoluta con un secondo plenilunio, un fenomeno non così frequente e che nel linguaggio comune prende il nome di luna blu, benché il nostro satellite non cambi affatto tonalità. Più precisamente, la luna blu tra gli eventi astronomici rappresenta la terza di quattro lune piene quando cadono all’interno di una stessa stagione, oppure come in questo frangente la seconda luna piena in un mese, un fenomeno che in media accade una volta ogni tre o cinque anni.

La superluna torna il 31 gennaio

eventi astronomici gennaio 2018 superluna

Come abbiamo detto la Superluna tornerà il 31 gennaio, e sarà la seconda dando vita alla cosiddetta Luna blu in combinazione con il previsto plenilunio: questa volta il nostro satellite si troverà a 358.994 km dalla Terra, un po’ meno ravvicinata rispetto alla precedente, ma si presenterà combinata con un terzo evento astronomico imperdibile, un’eclissi totale.

La Luna rossa con l’eclissi totale

eventi astronomici gennaio 2018 luna rossa

E dopo il colore blu ecco la Luna rossa, ma questa volta la tonalità cromatica c’entra eccome: infatti grazie ad un’eclissi totale la Superluna blu che sarà protagonista il 31 gennaio apparirà davvero di un colore rossastro. Lo spettacolare fenomeno accadrà poiché Sole, Terra e Luna si troveranno perfettamente allineate in quest’ordine, e Il cono d’ombra proiettato dalla Terra oscurerà del tutto il satellite. Quando giungerà l’apice dell’eclissi totale lunare, il satellite assumerà questo insolito cromatismo a causa della rifrazione dei raggi solari che attraversano la nostra atmosfera. L’evento astronomico sarà visibile in Nuova Zelanda, Alaska, Hawaii e alcune regioni del sud-est asiatico: ma l’Europa e l’Italia potranno rifarsi con un’altra eclissi lunare totale il prossimo 27 luglio 2018.

La Superluna di inizio gennaio

eventi astronomici gennaio 2018 prima superluna

Come abbiamo detto tra il giorno 1 e il giorno 2 si è verificata la prima Superluna di questo mese di gennaio 2018: nel linguaggio comune questo evento indica la minima distanza tra il nostro satellite naturale e la Terra: alle ore 22:56 del giorno 1, la Luna si è trovata pertanto al perigeo, ad una distanza di appena 356.565 chilometri, il perigeo più ravvicinato di tutto il 2018. Poche ore più tardi, alle ore 3:25 del 2 gennaio, la Luna ha raggiunto la sua fase di plenilunio, la prima del mese.