Allergia al nichel: i cibi da evitare

Allergia al nichel: i cibi da evitare

L'allergia al nichel si manifesta con sintomi ben precisi, come irritazione cutanea e difficoltà digestive. Diversamente da ciò che si può immaginare, però, quest'allergia non si verifica solo se si viene a contatto con la sostanza, ma anche se la si ingerisce con l'alimentazione. Esistono alcuni cibi, infatti, che contengono nichel e sono assolutamente da evitare: vediamo quali

2 di 11

2 di 11


Ortaggi

allergia nichel ortaggi

Anche negli ortaggi il nichel è presente come solfato. In particolare dovremmo avere cura di evitare di consumare i pomodori, che sono tra gli ortaggi più ricchi di questo metallo. Esso, comunque, si trova anche nei cavoli, nei broccoli, negli asparagi, nei cavolfiori, nei fagiolini, nelle carote, nel sedano e nel radicchio.

2 di 11

Pagina iniziale

2 di 11

Parole di Gianluca Rini

Gianluca Rini è stato collaboratore di Nanopress, Tanta Salute e Pourfemme dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di tematiche relative alla salute, l'ambiente, il benessere.

Da non perdere

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.