Adozioni gay nel mondo: dove è possibile e che risultati ha prodotto?

Adozioni gay nel mondo: dove è possibile e che risultati ha prodotto?

Chi le permette e quali sono i benefici per i bambini

1 di 7

1 di 7

adozione gay mondo

Mentre in Italia continuano le polemiche sulla stepchild adoption, le adozioni gay nel mondo sono già una realtà. Sono infatti 29 i Paesi che riconoscono alle coppie gay il diritto di adottare. Alcuni Stati permettono alle coppie omosessuali di adottare figli terzi, nati cioè al di fuori della coppia, mentre altri permettono di adottare solo il figlio biologico (quindi non quello adottato) del partner. Le leggi variano da Stato a Stato, ma si basano tutte sullo stesso principio: riconoscere le famiglie omosessuali e garantire i diritti dei figli e dei genitori, biologici e non. Vediamo quali nazioni permettono l’adozione gay nel mondo.

1 di 7

Pagina iniziale

1 di 7

Parole di Lorena Cacace

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.