10 incredibili storie di sonnambulismo

10 incredibili storie di sonnambulismo

Casi di sommabulismo strani: i neurologi si sono trovati di fronte a pazienti che non si sono semplicemente alzati dal letto...

2 di 11

2 di 11


La sonnambula che invia mail

sleeping lady laptop sflb

I neurologi dell’università di Toledo hanno riportato il caso di una donna affetta da ‘zzz-mail’, un disturbo del sonno che potremmo definire sonnambulismo on-line. La paziente non solo si è connessa a internet inserendo anche le password di accesso al sistema, ma è anche riuscita ad inviare tre e-mail. Il tutto mentre dormiva e non ricordando nulla una volta svegliata. Nelle mail inviate ad altrettanti contatti nella sua rubrica, invitava gli amici a prendere con lei del caviale e a bere qualcosa insieme. Quanto al testo elaborato, confondeva spesso i caratteri maiuscoli e minuscoli, era formattato in maniera non uniforme, e in alcuni casi appariva privo di senso. Un’e-mail recitava: ‘Venite domani e mettiamo ordine in questo luogo infernale. Cena e drink alle 4 di pomeriggio. Portate solo vino e caviale’. Un’altra conteneva soltanto la parola ‘Che cosa…’. La paziente in questione, quando ha letto le e-mail, è rimasta sconvolta, sia perché non riusciva a credere che le avesse scritte lei, ma anche perché non aveva alle spalle una storia di sonnambulismo.

2 di 11

Pagina iniziale

2 di 11

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Nanopress, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.