Mario Balotelli

Mario nasce a Palermo il 12 agosto 1990. Dall'età di quasi due anni vive a Brescia nella famiglia Balotelli, a cui viene affidato. Da subito mamma, papà e i fratelli Corrado e Giovanni (di molti anni maggiori di lui) si prendono cura del piccolo Mario. A soli cinque anni Mario vuole giocare a calcio e inizia a vestire la maglia nella società dell'oratorio parrocchiale di Mompiano (Brescia). Il talento è evidente ed esplode: nell'estate del 2006 intorno a Mario Balotelli si scatena una vera e propria asta tra squadre di Serie A e B. Nelle trattative si inserisce l'Inter di Moratti che offre un progetto serio di crescita professionale e personale. Il 31 agosto 2006 Balotelli passa ufficialmente all'F.C. Internazionale. Nel 2010 vola in Inghilterra per giocare con il Manchester City allenato da Roberto Mancini. Nel 2012 "Super Mario" è protagonista con la nazionale azzurra dei campionati europei, persi purtroppo in finale contro le "furie rosse" spagnole.