Fernando Alonso

Fernando Alonso nasce il 29 luglio 1981. Fernando si rivela in breve un piccolo campioncino. A partire dal 1990, con il suo kart, vince innumerevoli gare che attirano altrettanti sponsor. Nel 1998 la Minardi gli offre di fare una prova con la vettura da F1. Sono passati appena due anni e nel 2001, la Minardi fa esordire il pilota iberico alla partenza della stagione nel corso del Gran Premio d'Australia. Nel 2002 Fernando Alonso è sotto l'egida del ben noto "geometra" Flavio Briatore, che lo impiega per quella stagione come test-driver, nel 2003 diventa pilota ufficiale. Il 2003 è una stagione altalenante, fatta di grandi conquiste e di piccole disfatte. Il 23 marzo Alonso vince le qualifiche del gran premio malese, il 6 aprile è protagonista di un brutto incidente ad Interlagos in Brasile, mentre il 24 agosto in Ungheria vince la sua prima gara. Il 2005 è l'anno della grande svolta, dove vincerà il mondiale, bissato l'anno seguente. Nel 2007 sarà in Mclaren, per poi tornare in Renault sino al 2009. Dal 2010 al 2014 sarà in Ferrari, prima di accettare la scommessa Mclaren.

Pagina 1 di 2