Scherma paralimpica: Bebe Vio vince la quarta Coppa del Mondo di fioretto

'Un poker storico e non è certo finita qui. Bebe è già over the top e tutto il Veneto è orgoglioso di lei', ha dichiarato Luca Zaia

Pubblicato da Beatrice Elerdini Venerdì 9 novembre 2018

Scherma paralimpica: Bebe Vio vince la quarta Coppa del Mondo di fioretto
Foto: Ansa

Bebe Vio vince di nuovo. La campionessa conquista la Coppa del Mondo 2018, la quarta consecutiva dal 2015 a oggi. A Tiblisi, in Georgia, ha battuto in una gara individuale di fioretto (categoria B) la russa Irina Mishurova con un punteggio di 15-5. Un risultato che matematicamente le garantisce la vittoria della Coppa del Mondo 2018 di specialità. Bebe Vio è un autentico tornado. Alle quattro coppe del Mondo si aggiungono le medaglie d’oro di mondiali, europei e paraolimpiadi.

Bebe Vio si è detta molto felice, ma sta già pensando alla gara di domenica, giornata in cui salirà nuovamente sulla pedana. Sarà una competizione a squadre insieme a Loredana Trigilia ed Andrea Mogos. Dopo la fase a gironi l’azzurra ha superato negli ottavi un’altra italiana, Alessia Biagini (15-6). Ai quarti, ha vinto contro la georgiana Khetsuriani per 15-5, mentre in semifinale ha battuto la cinese Jingjing Zhou: 15-9, il risultato. Poi la finale.

Ora all’orizzonte ci sono le Paralimpiadi. La tappa di Tbilisi è la prima della fase di qualificazione per i Giochi di Tokyo2020.

Un poker storico

Un poker storico e non è certo finita qui. Bebe è già over the top e tutto il Veneto è orgoglioso di lei. Dobbiamo tutti ringraziare questa ragazza fenomenale per i trionfi sportivi, ma soprattutto per la lezione di vita che invia al mondo intero con la sua forza, i suoi sorrisi, il suo ottimismo, la sua mentalità vincente, tanto in pedana che fuori’.  E’ stato il commento del presidente del Veneto, Luca Zaia.