Cristiano Ronaldo alla Juventus: secondo Marca ci sono forti possibilità

Non è utopia che la stella portoghese Cristiano Ronaldo possa accasarsi alla Juventus, secondo il quotidiano Marca sarebbero pronti 120 milioni

da , il

    Cristiano Ronaldo alla Juventus: secondo Marca ci sono forti possibilità

    Cristiano Ronaldo alla Juventus? Quello che sembra solamente un ennesimo capitolo di calciomercato fantascientifico in realtà potrebbe diventare realtà e concretizzarsi nelle prossime settimane. La stella portoghese plurivincitore del Pallone d’Oro, campione d’Europa in carica col Portogallo e protagonista con il Real Madrid della conquista di 4 Champions League negli ultimi 5 anni potrebbe accasarsi a Torino firmando un vero e proprio contratto monstre. Quanto c’è di vero su questa voce clamorosa e quale potrebbe essere il destino di CR7?

    Partiamo dall’origine di questa voce che non è un blog qualsiasi e nemmeno un tabloid scandalistico quanto niente meno che Marca ossia il più autorevole quotidiano sportivo spagnolo. Non è la prima volta che la Juventus viene associata a Cristiano Ronaldo visto che quando il campione era ancora in erba i bianconeri avevano pensato all’acquisto, ma tutto era sfumato quando dallo Sporting Lisbona aveva firmato con il Manchester United. Ma ora che è nel fiore degli anni potrebbe concretizzarsi uno dei più incredibili trasferimenti della storia del calcio.

    CR7 alla Juve: sconto sulla clausola

    Marca riporta che sia proprio la Juventus la squadra con più chance di portarsi a casa il crack portoghese perché nella Cina nel Giappone né tantomeno i rivali spagnoli del Barcellona oppure le ricchissime squadre di Premier League potrebbero assicurarsi il talento purissimo delle merengues.

    Una delle questioni più importanti e quella sulla clausola rescissoria dato che il contratto la posta ad un miliardo di euro una cifra naturalmente impossibile. Non solo per la Juventus ma anche per qualsiasi ricchissimo Club come il Paris saint-germain oppure il Manchester City.

    Secondo quanto riportato dai media spagnoli il Real Madrid vorrebbe venire incontro al giocatore, ormai in completa rottura soprattutto con il presidente del club Florentino Pérez , e avrebbe abbassato la clausola fino a 120 milioni di euro.

    Una somma certo ancora importante, ma che si può paragonare a quella spesa ad esempio per Gonzalo Higuain quando fu acquistato dal Napoli.

    CR7 alla Juve: contratto mostruoso

    Ma servirebbero altri 120 milioni per il contratto al giocatore che andrebbe firmare per 4 anni fino al 2022 per 30 milioni a stagione. Una somma incredibile che di sostanza è di oltre cinque volte quelle più alte che sono viste con gli ultimi acquisti tra Higuain e Dybala e che supera in modo netto e inequivocabile il tetto posto finora dai bianconeri.

    Sarebbe per un investimento anche commerciale e non soltanto sportivo perché la Juventus beneficerebbe di un ritorno economico incredibile soprattutto con il merchandising e con contratti che da soli andrebbero quasi a ripagare dell’investimento spesso.

    Insomma un’altra mossa oculata e ben meno clamorosa di quanto i numeri suggerirebbe lo è che vorrebbe la Juventus ancora più al vertice in Italia e finalmente in grado di competere in modo concreto con le migliori squadre in Europa per alzare finalmente la Champions League