Fiorentina: un tatuaggio per ricordare Davide Astori

Un tatuaggio per non dimenticare il loro compagno di squadra, Davide Astori

da , il

    Fiorentina: un tatuaggio per ricordare Davide Astori

    Dopo Cristiano Biraghi e il fisioterapista della società anche Stefano Pioli, l’allenatore della Fiorentina, ha deciso di farsi fare un tatuaggio per ricordare Davide Astori, morto improvvisamente nella sua camera d’albergo in Friuli alla vigilia della partita con l’Udine, lo scorso 4 marzo. Il tatuaggio è #DA13, ossia le iniziali del giocatore e il numero della sua maglietta.

    Davide Astori, capitano della Fiorentina e difensore della Nazionale, morto a 31 anni alla vigilia di una partita, non sarà mai dimenticato. Questo è il messaggio che i compagni di Squadra, l’allenatore e tutti i componenti del team della Fiorentina vogliono comunicare con il tatuaggio che hanno deciso di imprimere sulla pelle

    Il primo è stato Cristiano Biraghi, seguito poi dal fisioterapista della squadra.

    Per sempre addosso e dentro di me #da13 #capitano #astori

    A post shared by Cristiano Biraghi (@cristianobiraghi34) on

    ”Per sempre addosso e dentro di me” è il messaggio che Biraghi ha pubblicato sui social.

    Poi anche l’allenatore Stefano Pioli è finito sui social con una foto che mostra il momento in cui il tatuatore sta eseguendo il disegno sulla sua pelle.