Nazionale femminile di calcio vince 2-1 contro il Belgio: il Mondiale è alle porte

Con un solo punto al prossimo incontro dell'8 giugno le Azzurre potranno ottenere la qualificazione matematica alla fase finale dei Mondiali, a cui manca dal 1999.

da , il

    Nazionale femminile di calcio vince 2-1 contro il Belgio: il Mondiale è alle porte

    Grande risultato dalla Nazionale italiana di calcio femminile, che ieri sera a Ferrara ha battuto 2-1 il Belgio nella terzultima partita delle Qualificazioni ai Mondiali di Francia 2019. La Nazionale Italia ha avuto un momento di difficoltà, è andata in svantaggio al 37mo minuto del primo tempo, ma poi è riuscita a recuperare con un goal di Martina Rosucci, centrocampista della Juventus. Nel secondo tempo, il goal della vittoria è arrivato a dieci minuti dalla fine, per opera di Cristiana Girelli, centrocampista del Brescia.

    Quello di ieri sera è un risultato molto importante per la Nazionale Italiana femminile: a due partite dal termine delle Qualificazioni ai Mondiali è riuscita a staccare in classifica di 8 punti il Belgio, secondo nella classifica del girone ma con una partita in meno.

    A proposito della vittoria delle Azzurre sul Belgio, biglietto da visita per le qualificazioni dell’Italia al Mondiale, la ct Azzurra Milena Bertolini ha dichiarato ai microfoni della Rai: ‘Era una gara importante anche se non determinante. Vincere in casa è stata la ciliegina sulla torta. Le ragazze sono state incredibili, tutto quello che stanno muovendo è tutto merito loro. Hanno grandi qualità tecniche ma anche temperamento e cuore. La vittoria di oggi è importante anche per tutto il movimento, è una spinta forte per tutte le bambine che vogliono fare calcio’. La Bertolini ha poi aggiunto: ‘Vincere contro il Belgio in casa ci permette di conquistare tre punti pesantissimi, ma ancora abbiamo due gare difficili cioè Portogallo e poi in Belgio. Sarebbe fondamentale fare risultato alla prossima. Questa vittoria ci dà certamente fiducia e morale per questo sogno che stiamo inseguendo da settembre. Oggi non era facile dopo essere andate sotto, ma le ragazze hanno reagito alla grande’.

    L’incontro decisivo dell’8 giugno contro il Portogallo

    Il prossimo incontro dell’8 giugno a Firenze contro il Portogallo sarà estremamente importante: con un solo punto la Nazionale Italiana potrà ottenere la qualificazione matematica alla fase finale dei Mondiali, a cui manca dal 1999. Secondo il regolamento, soltanto la prima Nazionale di ognuno dei sette gironi di qualificazione europei avrà accesso diretto alla fase finale dei Mondiali. Le squadre piazzatesi nei posti inferiori dovranno puntare a essere tra le quattro migliori seconde classificate.