Muore il figlio di Canizares: Santi aveva 5 anni ed era affetto da una grave malattia

Il piccolo lottava da un anno contro una brutta patologia, negli ultimi mesi però la situazione era peggiorata drasticamente. E' stato lo stesso Canizares a dare l'annuncio della scomparsa del figlio su Twitter. Le squadre di calcio per le quali ha giocato come portiere hanno espresso le proprie condoglianze con messaggi sui social.

Pubblicato da Beatrice Elerdini Venerdì 23 marzo 2018

Muore il figlio di Canizares: Santi aveva 5 anni ed era affetto da una grave malattia
Foto da profilo Instagram

E’ morto il figlio di Santiago Cañizares, ex portiere della nazionale spagnola e di alcune delle squadre iberiche più importanti. Il piccolo Santi aveva 5 anni ed era affetto da una grave malattia contro cui lottava con coraggio da un anno. Purtroppo però negli ultimi mesi le sue condizioni erano peggiorate drasticamente e per lui non c’è stato più nulla da fare. E’ stato lo stesso Cañizares a dare la tragica notizia tramite un tweet pubblicato sul suo profilo personale.

‘Mio figlio Santi è morto. Penso che dovrei essere io a dirgli, in segno di gratitudine, ciò che sento per tutte le espressioni di sostegno e affetto che ho ricevuto da lui. Se n’è andato circondato dalla pace e, avendo compreso la sua missione nei cinque anni in cui ci ha accompagnato. #Santicampeon’, è questo il contenuto del tweet pubblicato dall’ex portiere del Valencia, Celta Vigo e Real Madrid.

Non era la prima volta che Canizares parlava di Santi sui social, già lo scorso 9 marzo, aveva pubblicato un messaggio in cui esprimeva tutto l’orgoglio che nutriva nei confronti di suo figlio, a cui ricordava di non mollare mai: ‘Ogni passo che fai è una lezione, non fermarti che in fondo si vede la luce’.

Non appena è stata diffusa la notizia della scomparsa prematura di Santi, le tre squadre in cui Canizares ha giocato come portiere, hanno espresso le proprie condoglianze tramite alcuni messaggi su Twitter.