Le auto più belle dei calciatori più famosi: le fuoriserie dei fuoriclasse

Una raccolta di tutte le vetture più incredibili che si possono permettere i calciatori più famosi con Cristiano Ronaldo e Lionel Messi che si giocano la leadership anche in questo settore

da , il

    Auto più belle calciatori
    Da Instagram

    Quali sono le auto più belle dei calciatori più famosi? Si sa benissimo che uno dei primi sfizi che ci si toglie nel caso in cui si diventi benestanti è quello di una vettura sportiva e gli assi del pallone non sono da meno con garage all’insegna delle fuoriserie più esclusive, meglio ancora se in edizione limitata. Curioso, o forse più che normale, che in vetta alla classifica per quantità e qualità di auto pazzesche troviamo gli stessi due fuoriclasse che si contendono ormai dal 2008 alternandosi e lasciando agli altri solo il terzo posto. Tuttavia, l’ultimo dominatore del premio al miglior calciatore del globo si sta avvantaggiando anche in questo ranking. Già, Cristiano Ronaldo ha un garage da brividi, con un numero ormai imprecisato di vetture che vanno dalle sportive ai SUV fino ai fuoristrada. Possiamo tenere conto delle sue conquiste su quattro ruote grazie alla pagina Instagram dove si immortala spesso con l’ultima arrivata. In copertina, la Ferrari F12tdf in livrea amaranto arrivata a metà 2017 con un motore da 780 cavalli e in edizione limitata a 799 esemplari. Quanto gli ci è voluto per pagare i 400mila euro di prezzo di listino? Una settimana soltanto di stipendio.

    Cristiano Ronaldo

    ✈️

    A post shared by Cristiano Ronaldo (@cristiano) on

    Ma l’ultima arrivata in casa di Cristiano Ronaldo è l’esclusivissima Bugatti Chiron che il fuoriclasse portoghese si è regalato per la 400esima presenza di Champions League. Il costo è di 2,5 milioni di euro e si è anche fatto ricamare il logo CR7 sul poggiatesta. È la seconda Bugatti che Cristiano si compra, dopo naturalmente la splendida Veyron.

    Il lusitano è un grande appassionato di Mercedes visto che può scegliere se guidare una crossover AMG GLE63 così come una più sportiva S65 sempre con allestimento AMG. Qui sotto lo vediamo in posa con una fiammante Lamborghini Aventador.

    Bom dia

    A post shared by Cristiano Ronaldo (@cristiano) on

    Posizione scopa nel didietro classica di CR7 e via un’altra foto su Instagram a presentare il nuovo arrivo che era stato a sua volta preceduto da una decapottabile Chevrolet Camaro, da una immancabile Porsche Carrera 911 e da un insospettabile arrivo quale quello di un Range Rover Sport. Inoltre, negli anni ha avuto (e forse ha ancora): Ferrari LaFerrari, Audi RS6, BMW M6, Ferrari 599 GTO, Ferrari F430, Audi R8, Ferrari 599 GTB, Maserati GranCabrio, Aston Martin DB9, Rolls-Royce Phantom, Bentley Continental GTC, Audi RS5 e Bentley Continental GT Speed.

    Lionel Messi

    A post shared by Leo Messi (@leomessi) on

    Lionel Messi ha scelto auto meno vistose e più – se vogliamo – comuni, ma anche lui in quanto a quantità di scelta non si è certo lesinato. Il SUV di casa è l’Audi Q7, per quando deve spostarsi con la famiglia. Per un po’ più di grinta c’è il Dodge Charger SRT8, ma si sale decisamente di livello con il Maserati GranTurismo S da 100000 euro di listino per un po’ di fascino italiano, che per non farla sentire sola è accompagnata dall’ancora più esclusiva Maserati GranTurismo MC Stradale da 170000 euro di listino. L’altra Audi in garage è la fiammante R8 Spyder da 150000 euro di listino. Il suo pezzo forte è la Ferrari F430 Spider.

    Gareth Bale

    Gareth Bale Lamborghini
    Da Twitter

    Mr 100 milioni (tanto era costato al Real Madrid strapparlo al Tottenham), Gareth Bale ha preso una decisione molto interessante: invece che riempirsi il garage di supercar che poi sarebbe andato a utilizzare molto di rado, è diventato membro di Auto Vivendi per una sorta di uso a tempo limitato ma con una grande varietà di scelte nella quale muoversi per non annoiarsi mai. Inoltre, la società organizza eventi esclusivissimi per i soci.

    Come funziona? In realtà, la società possiede pochissime auto, le altre sono messe a disposizione dai soci. Aderendo al club – costa circa 2000 euro l’iscrizione e l’abbonamento annuale va da circa 15000 euro del pacchetto Silver a poco più del doppio per quello Carbon Black, tutti gli iscritti si dividono il costo di assicurazione e manutenzione (carissima sulle supercar).

    Samuel Eto’o

    Etoo Aston Martin
    Da Instagram

    Il camerunense Samuel Eto’o (ora al Konyaspor) è uno dei collezionisti più incredibili di supercar, ne ha cambiate davvero tantissime nel corso degli anni. L’attuale selezione vede la presenza dell’immancabile Bugatti Veyron, della speciale Ferrari 599 Stallone, poi due Aston Martin ossia la One-77 e la V12 Vantage Zagato, una Maybach 57S Xanatec Coupe, ancora una Ferrari 458 Italia Siracusa, una Gemballa Mirage GT, un vintage Ford GT e infine la Ferrari 430 Scuderia.

    Mario Balotelli

    Nice. Finally @antonyuberti

    A post shared by Mario Balotelli‍‍ (@mb459) on

    Il nostro caro Mario Balotelli è grande appassionato di motori, ma vista l’età più giovane e lo stipendio meno alto dei suoi colleghi più quotati non può certo esagerare. Tuttavia, negli ultimi anni è stato avvistato con supercar eccellenti come Audi R8, Maserati GranTurismo MC Stradale, Bentley Continental GT Speed, Ferrari F12 Berlinetta, Ferrari 458 Italia e infine una Range Rover Evoque.

    Zlatan Ibrahimovic

    The world's safest car. #volvo #madebyzlatan

    A post shared by Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) on

    Sembra che anche Zlatan Ibrahimovic annoveri in garage una Bugatti Veyron, ma non è confermato. Possiamo dare per certa la presenza di Porsche 918 Spyder, di una coppia di Ferrari come la Enzo e la F430 Spider, una bellissima Lamborghini Gallardo LP560-4, Audi S8, anche lui Maserati GranTurismo e infine una Audi RS6 Avant. Ma l’auto di tutti i giorni è la Volvo XC90 con lui qui sopra.

    David Beckham

    Beckham Aston Martin
    da Instagram stories

    Infine, David Beckham, che si è ritirato dall’attività di calciatore, ma non da quella di collezionista di vetture esclusivissime come ad esempio la rara McLaren 12C Spider. Due le Ferrari nel suo garage ossia la Ferrari 612 Scaglietti e la Ferrari 360 Spider poi troviamo una Porsche 911 Turbo Cabriolet, una elegante Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe accompagnata da una Rolls-Royce Ghost, una Audi S8 e via con Bentley Mulsanne, Range Rover Evoque, Aston Martin V8 Vantage e una Lamborghini Gallardo.