Europei di pallavolo 2017: programma, partecipanti, come vederli in TV e in streaming

Europei di pallavolo 2017: si comincia giovedì 24 agosto. Ecco il programma, le rose delle partecipanti, dove vedere in TV e in streaming le partite

Pubblicato da Alessandro Pignatelli Mercoledì 23 agosto 2017

Europei di pallavolo 2017: programma, partecipanti, come vederli in TV e in streaming
Oleg Antonov / /ansa

Europei di pallavolo 2017: si comincia il 24 agosto, finale il 3 settembre. Si gioca in Polonia. Sono 16 le nazioni partecipanti, ognuna composta da 14 giocatori. La formula prevede quattro gironi eliminatori, poi inizierà la fase a eliminazione diretta a cui arriveranno le prime tre classificate di ogni raggruppamento (le vincitrici sono ai quarti di finale, seconde e terze accedono ai playoff di spareggio). Vediamo i giocatori squadra per squadra, il calendario della rassegna continentale, gli orari e la programmazione TV, lo streaming, pronostico e quote.

EUROPEI DI PALLAVOLO 2017: LE ROSE DELLE SQUADRE PARTECIPANTI

BELGIO:

PALLEGGIATORI: Matthias Valkiers, Stijn D’Hulst

OPPOSTI: Bram Van den Dries, Gert Van Walle

SCHIACCIATORI: Sam Deroo, Francois Lecat, Kevin Klinkenberg, Ruben Van Hirtum, Tomas Rousseaux

CENTRALI: Arno Van de Velde, Pieter Verhees, Simon Van de Voorde

LIBERI: Jelle Ribbens, Lowie Stuer

BULGARIA:

PALLEGGIATORI: Georgi Bratoev, Georgi Seganov

OPPOSTI: Tsvetan Sokolov, Velizar Chernokozhev

SCHIACCIATORI: Todor Aleksiev, Todor Skrimov, Nikolay Penchev, Rozalin Penchev

CENTRALI: Viktor Yosifov, Nikolay Nikolov, Teodor Todorov, Svetoslav Gotsev

LIBERI: Teodor Salparov, Vladislav Ivanov

ESTONIA:

PALLEGGIATORI: Kert Toobal, Andres Toobal

OPPOSTI: Oliver Venno, Renee Teppan

SCHIACCIATORI: Robert Täht, Andrus Raadik, Kristo Kollo, Oliver Orav

CENTRALI: Ardo Kreek, Andri Aganits, Henri Treial, Timo Tammemaa

LIBERI: Rait Rikberg, Denis Losniko

FINLANDIA:

PALLEGGIATORI: Eemi Tervaportti, Niko Haapakoski

OPPOSTI: Olli-Pekka Ojansivu, Antti Ropponen

SCHIACCIATORI: Elviss Krastins, Niklas Seppanen, Antti Siltala, Jan Helenius

CENTRALI: Tommi Siirila, Sauli Sinkkonen, Markus Kaurto, Henrik Porkka

LIBERI: Lauri Kerminen, Eetu Pennanen

FRANCIA:

PALLEGGIATORI: Benjamin Toniutti, Antoine Brizard

OPPOSTI: Stephen Boyer, Jean Patry

SCHIACCIATORI: Trevor Clevenot, Julien Lyneel, Thibault Rossard, Earvin Ngapeth

CENTRALI: Kevin Le Roux, Nicolas Le Goff, Barthelemy Chinenyeze, Daryl Bultor

LIBERI: Jenia Grebennikov, Kevin Tillie

GERMANIA:

PALLEGGIATORI: Lukas Kampa, Jan Zimmermann

OPPOSTI: Georg Grozer, Simon Hirsch

SCHIACCIATORI: Denis Kaliberda, Christian Fromm, Ruben Schott, Linus Weber

CENTRALI: Marcus Böhme, Tobias Krick, Michael Andrei, Noah Baxpöhler

LIBERI: Julian Zenger, Moritz Karlitzek

ITALIA:

PALLEGGIATORI: Simone Giannelli, Luca Spirito

OPPOSTI: Giulio Sabbi, Luca Vettori

CENTRALI: Simone Buti, Daniele Mazzone, Matteo Piano, Fabio Ricci

SCHIACCIATORI: Oleg Antonov, Iacopo Botto, Filippo Lanza, Luigi Randazzo

LIBERI: Fabio Balaso, Massimo Colaci

PAESI BASSI:

PALLEGGIATORI: Daan van Haarlem and Wessel Keemink

OPPOSTI: Wouter ter Maat and Nimir Abdelaziz

SCHIACCIATORI: Robbert Andringa, Thijs ter Horst, Auke van de Kamp and Jeroen Rauwerdink

CENTRALI: Jasper Diefenbach, Thomas Koelewijn, Michaël Parkinson and Fabian Plak

LIBERI: Gijs Jorna and Dirk Sparidans

POLONIA:

PALLEGGIATORI: Fabian Drzyzga, Grzegorz Łomacz

OPPOSTI: Dawid Konarski, Łukasz Kaczmarek

SCHIACCIATORI: Bartosz Kurek, Michał Kubiak, Rafał Buszek, Artur Szalpuk

CENTRALI: Mateusz Bieniek, Bartłomiej Lemański, Łukasz Wiśniewski, Jakub Kochanowski

LIBERI: Damian Wojtaszek, Paweł Zatorski

N.B. Il centrale Mateusz Bieniek è in dubbio fino all’ultimo (problemi fisici). Wrona potrebbe essere il sostituto.

REPUBBLICA CECA:

PALLEGGIATORI: Matyas Demar, Jakub Janouch

OPPOSTI: Michal Finger, Jan Hadrava

SCHIACCIATORI: Donovan Dzavoronok, Jan Galabov, Peter Michalek, Marek Zmrhal

CENTRALI: Marek Beer, Ales Holubec, Adam Zajicek, Radek Mach

LIBERI: Martin Krystof, Daniel Pfeffer

RUSSIA:

PALLEGGIATORI: Alexander Butko, Sergei Grankin

OPPOSTI: Maxim Mikhaylov, Maxim Zhigalov

SCHIACCIATORI: Dmitriy Volkov, Egor Kliuka, Yuri Berezhko, Egor Feoktistov

CENTRALI: Artem Volvich, Andrey Aschev, Ilya Kurkaev, Iliya Vlasov

LIBERI: Roman Martyniuk, Valentin Golubev

SERBIA:

PALLEGGIATORI: Nikola Jovović, Maksim Buculjević

OPPOSTI: Aleksandar Atanasijević, Dražen Luburić

SCHIACCIATORI: Uroš Kovačević, Nemanja Petrić, Milan Katić

CENTRALI: Dragan Stanković, Marko Podraščanin, Srećko Lisinac, Aleksandar Okolić

LIBERI: Nikola Rosić, Neven Majstorović, Goran Škundrić

SLOVACCHIA:

PALLEGGIATORI: Daniel Koncal, Juraj Zatko

OPPOSTI: Milan Bencz, Peter Mlynarcik

SCHIACCIATORI: Marcel Lux, Matej Patek, Stefan Chrtiansky, Michal Petras

CENTRALI: Emanuel Kohut, Peter Ondrovic, Simon Krajcovic, Radoslav Presinsky

LIBERI: Matej Kubs, Martin Turis

SLOVENIA:

PALLEGGIATORI: Dejan Vincic, Gregor Ropret

OPPOSTI: Mitja Gasparini, Tonecek Stern

SCHIACCIATORI: Tine Urnaut, Alen Sket, Ziga Stern, Jan Klobucar

CENTRALI: Alen Pajenk, Danijel Koncilja, Jan Kozamernik, Saso Stalekar

LIBERI: Jani Kovacic, Urban Toman

SPAGNA:

PALLEGGIATORI: Angel Trinidad de Haro, Migel Angel Echevarria

OPPOSTI: Andres J. Villena Rodriguez, Augusto R. Colito Lopes

SCHIACCIATORI: Sergio Noda Blanco, Jorge Almansa Martinez, Francisco J. Ruiz Garrido, Juan Manuel Gonzalez Limon

CENTRALI: Alejandro Vigil Gonzalez, Borja Ruiz Mira, Jorge Valcarcel, Miquel Angel Fornes Jul

LIBERI: Francisco J. Martinez, Daniel Ruiz Pasada

TURCHIA:

PALLEGGIATORI: Arslan Eksi, Caner Peksen, Murat Yenipazar

OPPOSTI: Metin Toy, Yigit Gulmezoglu

SCHIACCIATORI: Baturalp Burak Gungor, Burutay Subasi (anche opposto), Gokhan Gokgoz, Halil Ibrahim Yucel, Izzet Unver, Kadir Cin

CENTRALI: Emre Batur, Hakki Capkinoglu, Ibrahim Emet, Mert Marko Matic, Samet Faik Gunes

LIBERI: Hasan Yesilbudak, Alperay Demirciler

N.B: Lista di 18 nomi, devono ancora essere comunicati gli ultimi tagli.

EUROPEI DI PALLAVOLO 2017: IL PROGRAMMA

GIOVEDÌ 24 AGOSTO – FASE A GIRONI:

17.30 Finlandia vs Estonia (Pool A, a Danzica)

17.30 Bulgaria vs Russia (Pool C, a Cracovia)

20.30 Slovenia vs Spagna (Pool C, a Cracovia)

20.30 Polonia vs Serbia (Pool A, allo Stadio di Calcio di Varsavia)

VENERDÌ 25 AGOSTO – FASE A GIRONI:

17.30 Slovacchia vs Repubblica Ceca (Pool B, a Stettino)

17.30 Paesi Bassi vs Turchia (Pool D, a Katowice)

20.30 Italia vs Germania (Pool B, a Stettino)

20.30 Belgio vs Francia (Pool D, a Katowice)

SABATO 26 AGOSTO – FASE A GIRONI:

17.30 Serbia vs Estonia (Pool A, a Danzica)

17.30 Russia vs Slovenia (Pool C, a Cracovia)

20.30 Polonia vs Finlandia (Pool A, a Danzica)

20.30 Bulgaria vs Spagna (Pool C, a Cracovia)

DOMENICA 27 AGOSTO – FASE A GIRONI:

17.30 Italia vs Slovacchia (Pool B, a Stettino)

17.30 Belgio vs Turchia (Pool D, a Katowice)

20.30 Germania vs Repubblica Ceca (Pool B, a Stettino)

20.30 Francia vs Paesi Bassi (Pool D, a Cracovia)

LUNEDÌ 28 AGOSTO – FASE A GIRONI:

17.30 Finlandia vs Serbia (Pool A, a Danzica)

17.30 Slovacchia vs Germania (Pool B, a Stettino)

17.30 Slovenia vs Bulgaria (Pool C, a Cracovia)

17.30 Paesi Bassi vs Belgio (Pool D, a Katowice)

20.30 Polonia vs Estonia (Pool A, a Danzica)

20.30 Italia vs Repubblica Ceca (Pool B, a Stettino)

20.30 Spagna vs Russia (Pool C, a Cracovia)

20.30 Turchia vs Francia (Pool D, a Katowice)

MARTEDÌ 29 AGOSTO:

Giorno di riposo

MERCOLEDÌ 30 AGOSTO – PLAYOFF:

17.30 Playoff 1 – Seconda Pool A vs Terza Pool C (a Cracovia)

17.30 Playoff 2 – Seconda Pool B vs Terza Pool D (a Katowice)

20.30 Playoff 3 – Seconda Pool C vs Terza Pool A (a Cracovia)

20.30 Playoff 4 – Seconda Pool D vs Terza Pool B (a Katowice)

* Gli orari delle partite nella stessa sede possono essere invertiti (la Polonia giocherà sempre in prima serata)

GIOVEDÌ 31 AGOSTO – QUARTI DI FINALE:

17.30 Quarto di Finale 1 – Prima Pool A vs Seconda Pool C/Terza Pool D (a Cracovia)

17.30 Quarto di Finale 2 – Prima Pool B vs Seconda Pool D/Terza Pool B (a Katowice)

20.30 Quarto di Finale 3 – Prima Pool C vs Seconda Pool A/Terza Pool C (a Cracovia)

20.30 Quarto di Finale 4 – Prima Pool D vs Seconda Pool B/Terza Pool D (a Katowice)

* Gli orari delle partite nella stessa sede possono essere invertiti (la Polonia giocherà sempre in prima serata)

VENERDÌ 1° SETTEMBRE:

Giorno di riposo

SABATO 2 SETTEMBRE – SEMIFINALI:

17.30 Semifinale 1 (Vincente Quarto di Finale 2 vs Vincente Quarto di Finale 3, a Cracovia)

20.30 Semifinale 2 (Vincente Quarto di Finale 1 vs Vincente Quarto di Finale 4, a Cracovia)

* Gli orari delle partite possono essere invertiti in base alla presenza della Polonia (giocherà in prima serata)

DOMENICA 3 SETTEMBRE – FINALI:

17.30 Finale per il terzo posto (a Cracovia)

20.30 Finale Europei 2017 di volley maschile (a Cracovia)

EUROPEI DI PALLAVOLO 2017: DOVE VEDERLI IN TV E IN STREAMING

Le partite degli Europei di pallavolo 2017 avranno una copertura parziale in TV. Gli incontri dell’Italia e le partite principali saranno trasmesse in diretta su Rai 1 e su RaiSport. Possibile anche seguire lo streaming su pc, tablet e smartphone. Si conosce già il palinsesto Rai per la fase a gironi, vediamolo.

GIOVEDI’ 24 AGOSTO:

17.30 Bulgaria vs Russia (diretta tv su RaiSport)

20.30 Polonia vs Serbia (diretta tv su RaiSport)

VENERDI’ 25 AGOSTO:

17.30 Repubblica Ceca vs Slovacchia (diretta tv su RaiSport)

20.30 Italia vs Germania (diretta tv su Rai Uno)

SABATO 26 AGOSTO:

17.30 Russia vs Slovenia (diretta tv su RaiSport)

20.30 Finlandia vs Polonia (diretta tv su RaiSport)

DOMENICA 27 AGOSTO:

17.30 Italia vs Slovacchia (diretta tv su Rai Due)

20.30 Repubblica Ceca vs Germania (diretta tv su RaiSport)

LUNEDI’ 28 AGOSTO:

17.30 Slovacchia vs Germania (diretta tv su RaiSport)

20.30 Italia vs Repubblica Ceca (diretta tv su Rai Uno)

EUROPEI DI PALLAVOLO 2017: PRONOSTICO E QUOTE

La Francia è la principale favorita, secondo gli scommettitori, per la vittoria finale degli Europei 2017 in Polonia. La Nazionale transalpina ha la quota più bassa, 3.75. A quota 4.00 troviamo la Polonia padrona di casa, a 4.50 la Russia. Subito dietro al terzetto da ‘medaglia’, ecco l’Italia (6.50). La Serbia segue a 8.00, quindi Germania a 18.00, Bulgaria e Slovenia a 25.00, Olanda a 30.00, Belgio a 50.00, Finlandia a 60.00, Repubblica Ceca, Turchia e Spagna a 80.00, Slovacchia a 150.00, Estonia a 200.00.