Tour de France 2017: tappe, partecipanti e favoriti

Tour de France 2017: ecco le tappe e il percorso, i partecipanti e i favoriti, i canali che trasmetteranno ogni giorno la diretta TV della Grande Boucle

Pubblicato da Alessandro Pignatelli Venerdì 23 giugno 2017

Tour de France 2017: tappe, partecipanti e favoriti

Tour de France 2017: tappe, partecipanti e favoriti. La 104esima edizione della Grande Boucle è ormai alle porte: si parte infatti il 1° luglio e la conclusione è prevista per il 23 dello stesso mese. Sono 21 in totale le tappe, per 3540 chilometri da percorrere. Nove le frazioni di pianura, terreno fertile dunque per i velocisti, cinque di media montagna, cinque di alta montagna e due a cronometro. I corridori avranno a disposizione due giorni di riposo nelle tre settimane della kermesse.

Tour de France 2017: tappe e percorso

Tour de France 2017: scopriamo nel dettaglio le tappe e il percorso. Si parte dalla Germania, con una cronometro di 14 chilometri a Dusseldorf. Da qui prenderà in via la seconda tappa, di 203,5 chilometri, che porterà i corridori a Liegi, in Belgio: si prevede un festival dei velocisti. La terza tappa arriva finalmente in Francia, dopo aver attraversato il Lussemburgo: da Verviers a Longwy (212,5 km): l’arrivo in salita con la Côte des Religieuses, adatto ai corridori da classiche del Nord. Nelle quarta toppa torna l’arrivo per i più veloci in volata, da Mondorf-les-Bains a Vittel (207,5 km).

Tutto piuttosto tranquillo fin qui, ma la 5ª tappa prevede i Vosgi. Da Vittel a La Planche des Belles Filles (160,5 km), con una salita finale di 5,9 chilometri con pendenze medie all’8,5%, ma punte del 20% nell’ultimo tratto. La 6ª tappa dovrebbe essere quasi di trasferimento, da Vesoul a Troyes (216 km), così come la 7ª (Troyes – Nuits-San-Georges, di 213,5 km). I corridori avranno riposato per due giorni, poi all’8ª – da Dole a Station des Rousses (187,5 km) – la Côte de la Combe de Laisia-Les Molunes, nel finale, che misurerà 11,7 chilometri, con pendenze medie del 6,4%.

Prima del riposo, tappa durissima, la 9ª, da Nantua a Chambery (181,5 km), con tre salite HC: Col de la Biche, Grand Colombier e Mont du Chat. I corridori riposeranno a Dordogne, poi due tappe per gli sprinter: Perigneux – Bergerac (10ª, 178 km) e Eymet – Pau (11ª, 203,5 km). A questo punto, si staglieranno davanti ai corridori del Tour de France i famigerati Pirenei, montagne da grandi imprese.

Nella 12ª tappa, da Pau e Peyragudes, nella parte conclusiva le salite di Port de Balès e Col de Peyresourde. Arrivo in salita, il secondo di questo Tour. La 13ª tappa cade nel giorno della Festa nazionale francese e il percorso è impegnativo: da Saint-Girons a Foix di 101 chilometri. A caratterizzarlo saranno Col de Latrape, Col d’Agnes e Mur de Péguère. La 14ª tappa è mossa, da Blagnac a Rodez (181,5 km), la 15ª da Laissac-Sévérac l’’Église a Le-Puy-en-Velay (189,5 km) non presenta difficoltà particolari, se non il Col de Peyra Taillade nel finale. Ci sarà il secondo giorno di riposo.

Si affronterà quindi la 16ª tappa pianeggiante da Le Puy-en-Velay a Romans-sur-Isère di 165 chilometri, dopodiché sarà la volta della 17ª tappa sulle Alpi. Frazione di 183 chilometri, da La Mure a Serre Chevalie, con le ascese a Col de la Croix de Fer, Col du Télégraphe e Col du Galibier. L’ultima chance per gli scalatori sarà nella 18ª tappa Briançon-Izoard (179,5 Km). Arrivo in salita dopo aver affrontato anche il Col de Vars.

La 19ª tappa di 222,5 chilometri, da Embrun a Salon-de-Provence, è per i velocisti, prima della cronometro individuale di Marsiglia (20ª tappa – 22,5 Km), che proporrà un dente lungo il percorso, lo strappo di Notre-Dame-de-la-Garde. La passerella finale sarà con la 21ª tappa da Montgeron agli Champs-Élysées di Parigi di 103 chilometri.

Tour de France 2017: partecipanti e favoriti

Tour de France 2017: gli esperti dicono che l’altimetria intende favorite gli scalatori. I bookmaker concedono fiducia a Chris Froome, vincitore dell’ultima edizione, che dovrebbe lottare con Richie Porte. A chiudere il podio dei tre favoriti c’è Nairo Quintana. Staccati gli altri: Aru, Contador, Bardet, Valverde e Fuglsang. Dovrebbe esserci anche Vincenzo Nibali al Tour de France 2017, ma potrebbe scegliere di saltare la corsa francese per dedicarsi alla Vuelta spagnola. Gli scommettitori non gli danno molte possibilità di vittoria finale.

Bisognerà fare attenzione a Tom Dumoulin, vincitore a sorpresa ma meritatamente del Giro d’Italia 2017. L’olandese sogna la storica doppietta.

Ora vediamo l‘elenco dei capitani presenti al Tour de France 2017: Chris Froome (Team Sky), Daniel Martin (Lotto Soudal), Richie Porte (BMC), Rigoberto Uran (Cannondale Drapac), Nairo Quintana e Alejandro Valverde (Movistar), Alberto Contador (Trek Segafredo), Fabio Aru e Jakob Fuglsang (Astana), Romain Bardet (Ag2R La Mondiale), Esteban Chaves (ORICA-Scott), Louis Meintjes (UAE Team Emirates). Uomini da tappe e quindi potenzialmente capitani, invece il campione del mondo Peter Sagan (BORA-Hansgrohe), Arnaud Demare (FDJ), Michael Matthews (Team Sunweb), Mark Cavendish (Dimension Data), Alexander Kristoff (Katusha-Alpecin), Ion Izagirre (Bahrain Merida), Nacer Bouhanni (Cofidis).

I partecipanti (non definitivi) al Tour de France 2017 li trovate qui sotto:

Team Sky

1 Chris Froome

2 Sergio Henao

3 Peter Kennaugh

4 Michal Kwiatkowski

5 Mikel Landa

6 Mikel Nieve

7 Wout Poels

8 Luke Rowe

9 Geraint Thomas

Ag2R La Mondiale

11 Romain Bardet

12 Jan Bakelants

13 Axel Domont

14 Samuel Dumoulin

15 Mathias Frank

16 Cyril Gautier

17 Pierre Latour

18 Oliver Naesen

19 Alexis Vuillermoz

Astana

21 Fabio Aru

22 Dario Cataldo

23 Jakob Fuglsang

24 Oscar Gatto

25 Andriy Grivko

26 Dmitri Gruzdev

27 Miguel Angel Lopez

28 Alexey Lutsenko

29 Michael Valgren

Bahrain – Merida

31 Ion Izagirre

32 Yukiya Arashiro

33 Grega Bole

34 Borut Bozic

35 Janez Brajkovic

36 Ondrej Cink

37 Sonny Colbrelli

37 Tsgabu Grmay

39 Domen Novak

BMC

41 Richie Porte

42 Damiano Caruso

43 Alessandro De Marchi

44 Stefan Kung

45 Amaël Moinard

46 Daniel Oss

47 Nicolas Roche

48 Greg Van Avermaet

49 Tejay Van Garderen

BORA– Hansgrohe

51 Peter Sagan

52 Maciej Bodnar

53 Emanuel Buchmann

54 Marcus Burghardt

55 Leopold Konig

56 Jay McCarthy

57 Rafal Majka

58 Pawel Poljanski

59 Juraj Sagan

Cannondale – Drapac

61 Rigoberto Uran

62 Lawson Craddock

63 Taylor Phinney

64 Pierre Rolland

65 Andrew Talansky

66 Tom Van Asbroeck

67 Dylan Van Baarle

68 Sep Vanmarcke

69 Wouter Wippert

Cofidis

71 Nacer Bouhanni

72 Dimitri Claeys

73 Nicolas Edet

74 Christophe Laporte

75 Cyril Lemoine

76 Daniel Navarro

77 Florian Senechal

78 Julein Simon

79 Geoffrey Soupe

Direct Energie

81 Thomas Voeckler

82 Lilian Calmejane

83 Sylvain Chavanel

84 Bryan Coquard

85 Jonathan Hivert

86 Adrien Petit

87 Perrig Quemeneru

88 Romain Sicard

89 Adrien Petit

FDJ

91 Arnaud Démare

92 Davide Cimolai

93 Mickael Delage

94 Jacopo Guarnieri

95 Ignatas Konovalovas

96 Olivier Le Gac

97 Thibaut Pinot

98 Marc Sarreau

99 Arthur Vichot

Fortuneo – Vital Concept

101 Eduardo Sepulveda

102 Maxime Bouet

103 Anthony Delaplace

104 Brice Feillu

105 Armindo Fonseca

106 Romain Hardy

107 Arnlod Jeannesson

108 Daniel McLay

109 Pierre – Luc Perichon

Lotto Soudal

111 André Greipel

112 Lar Bak

113 Tiesj Benoot

114 Thomas De Gendt

115 Jens Debusschere

116 Tony Gallopin

117 Adam Hansen

118 Jurgen Roelandts

119 Tim Wellens

Movistar

121 Nairo Quintana

122 Daniele Bennati

123 Jonathan Castroviejo

124 Imanol Erviti

125 Ruben Fernandez

126 Daniel Moreno

127 Nelson Oliveira

128 Jasha Sutterlin

129 Alejandro Valverde

ORICA – Scott

131 Esteban Chaves

132 Sam Bewley

133 Simon Gerrans

134 Mathew Hayman

135 Michael Hepburn

136 Damien Howson

137 Daryl Impey

138 Roman Kreuziger

139 Simon Yates

QuickStep – Floors

141 Daniel Martin

142 Jack Bauer

143 Gianluca Brambilla

144 Philippe Gilbert

145 Marcel Kittel

146 Yves Lampaert

147 Fabio Sabatini

148 Zdenek Stybar

149 Matteo Trentin

Dimension Data

151 Mark Cavendish

152 Edvald Boasson Hagen

153 Steve Cummings

154 Nick Dougall

155 Bernhard Eisel

156 Tyller Farrar

157 Merhawi Kudus

158 Serge Pauwels

159 Mark Renshaw

Katusha – Alpecin

161 Alexander Kristoff

162 Seven Erik Bystrøm

163 Marco Haller

164 Maurits Lammertink

165 Tony Martin

166 Michael Morkov

167 Jhonatan Restrepo

168 Rein Taaramae

169 Rick Zabel

Lotto NL – Jumbo

171 Robert Gesink

172 George Bennett

173 Lars Boom

174 Dylan Groenewegen

175 Steven Lammertink

176 Tom Leezer

177 Paul Martens

178 Primoz Roglic

179 Maarten Wynants

Team Sunweb

181 Warren Barguil

182 Nikias Arndt

183 Roy Curvers

184 Johannes Fröhlinger

185 Simon Geschke

186 Michael Matthews

187 Ramon Sinkeldam

188 Tom Stamsnijder

189 Laurens Ten Dam

Trek – Segafredo

191 Alberto Contador

192 Matthias Brandle

193 André Cardoso

194 John Degenkolb

195 Fabio Felline

196 Michael Gogl

197 Bauke Mollema

198 Jarlinson Pantano

199 Haimar Zubeldia

UAE Team Emirates

201 Louis Meintjes

202 Darwin Atapuma

203 Matteo Bono

204 Andrea Guardini

205 Vegard Stake Laengen

206 Manuele Mori

207 Ben Swift

208 Diego Ulissi

209 Oliviero Troia

Wanty – Groupe Gobert

211 Guillaume Martin

212 Jerome Baugnies

213 Frederik Backaert

214 Thomas Degand

215 Kenny Dehaes

216 Yoann Offredo

217 Marco Minnaard

218 Guillaume van Keirsbulck

219 Pieter Vanspeybrouck

Tour de France 2017: diretta TV

Il Tour de France 2017 avrà la diretta TV di tutte le tappe in programma dal 1° al 23° luglio. Le reti televisive che seguiranno l’evento saranno Rai Sport ed Eurosport. Su Rai Sport (anche in HD) diretta di ogni frazione, con rubriche pre e post gara. Sul canale 210 del pacchetto Sky, ogni giorno Eurosport trasmetterà la diretta della tappa dalle ore 14.30 in poi.