Italia-Albania: dove vedere la partita in tv

Italia-Albania è in programma venerdì 24 marzo alle 20.45 allo stadio Barbera di Palermo: ecco dove vedere l'incontro di qualificazione ai Mondiali 2018

Pubblicato da Alessandro Pignatelli Mercoledì 22 marzo 2017

Italia-Albania: dove vedere la partita in tv


Italia-Albania: dove vederla in tv. La partita è in programma venerdì 24 marzo alle 20.45 allo stadio ‘Renzo Barbera’ di Palermo ed è valida per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018. Si tratta della quinta giornata del gruppo G, che vede gli Azzurri di Gian Piero Ventura in testa alla classifica, con 10 punti, insieme alla Spagna. L’Albania, allenata dall’italiano Gianni De Biasi, è al quarto posto con 6 punti.

Il match sarà trasmesso in diretta televisiva da Rai 1, ma ci sarà anche la possibilità dello streaming grazie all’applicazione Rai Play. Dunque, Italia-Albania sarà visibile anche su smartphone e tablet. La vendita dei biglietti sta procedendo molto bene e si prepara uno stadio tutto pieno, pronto a spingere l’Italia verso un altro successo, che permetterebbe ai nostri ragazzi di non perdere il passo della Spagna, presumibilmente vincente a Gijon contro Israele.

Palermo è una piazza fortunata per l’Italia: 13 le partite giocate in questa piazza, con 11 vittorie, un pareggio e una sconfitta, datata 1994 (Italia-Croazia 1-2, reti di Davor Suker al 32′ e al 58′, gol della bandiera di Dino Baggio al 90′). Da cinque partite, qui gli Azzurri colgono solo vittorie, l’ultima nel 2015 contro la Bulgaria con una rete lampo di Daniele De Rossi al 6′. Per l’Italia sarà doppiamente importante non perdere contro l’Albania per mantenere il record di imbattibilità casalinga nelle qualificazioni ai Mondiali: 50 gare, 43 vittorie e 7 pareggi.

Contro l’Albania, la nostra Nazionale ha un solo precedente, la vittoria in amichevole del 2014: 1-0 a Genova con la rete decisiva segnata da Stefano Okaka al 37′. Il ritorno, in terra albanese, si giocherà nella prossima stagione calcistica, il 9 ottobre 2017. Ricordiamo che ai Mondiali russi si qualifica direttamente soltanto la prima del girone, le 8 squadre seconde classificate vanno ai play off, sfide a eliminazione diretta con partite di andata e ritorno. Le quattro vincitrici possono fare le valigie e preparare la trasferta in Russia.