Olimpiadi 2016: la Miller e il tuffo per l’oro nei 400 metri

Incredibile alle Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro con la bahamense Miller che si è tuffata letteralmente sul traguardo per vincere l'oro nei 400 metri

Pubblicato da Diego Barbera Martedì 16 agosto 2016

Un tuffo può valere l’oro, anche se non è dal trampolino né dalla piattaforma: chiedetelo alla bahamense Shaunae Miller che ieri notte, sulla linea del traguardo dei 400 metri piani femminili delle Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro, ha deciso di giocarsi il tutto per tutto buttandosi senza timore per sopravanzare l’americana Allyson Felix con la quale stava duellando sin dall’inizio, così da anticiparla di pochi millesimi di secondo con una prova in 49″44 contro 49”51. Niente da fare per la nostra panterita Libania Grenot che si è classificata ottava e ultima, mentre il bronzo alla giamaicana Shericka Jackson. Qui sopra, il video.