Olimpiadi 2016: Gabriele Rossetti oro nello skeet

Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro, Gabriele Rossetti oro nello skeet andando ben oltre la prova del padre Bruno che vinse il bronzo a Barcellona 92

Pubblicato da Diego Barbera Sabato 13 agosto 2016

Olimpiadi 2016: Gabriele Rossetti oro nello skeet

Un altro oro, splendido, dal tiro al volo: Gabriele Rossetti vince la medaglia più preziosa nella prova dello skeet regalando all’Italia la sedicesima medaglia in questa spedizione brasiliana alle Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro. Si tratta di un figlio d’arte dato che il padre Bruno aveva raggiunto il bronzo alle Olimpiadi di Barcellona 1992 (nella gara mista vinta dalla cinese Zhang Shan, per la cronaca). Spettacolare la performance della squadra azzurra che torna a casa con un bottino magnifico fatto di 2 ori e tre argenti. E ancora più spettacolare la prova di Gabriele che prima ha messo a segno un 50/50 in qualificazione e poi un perfetto 12/12 allo spareggio e infine un 16/16 nella sfida finale contro lo svedese Svensson.

E così, dopo l’oro e l’argento delle colleghe Diana Bacosi e Chiara Cainero e gli argenti di Giovanni e Pellielo e Marco Innocenti si aggiunge anche l’ottima medaglia d’oro di Gabriele Rossetti che completa un percorso perfetto nella fase finale, con il rivale svedese che sbaglia soltanto il piattello finale, quello finale.