Mondiali 2014, i convocati del Brasile: Kakà e Robinho out

Il commissario tecnico del Brasile, Felipe Scolari, ha comunicato la lista dei 23 convocati per i Mondiali di casa che partiranno il 12 giugno 2014. Tra gli illustri assenti ci sono i milanisti Kakà e Robinho, ecco la lista

Pubblicato da Diego Barbera Mercoledì 7 maggio 2014

Mondiali 2014, i convocati del Brasile: Kakà e Robinho out

[videoplatform code=”1399557602559536b8de288910″]

Sono stati comunicati i convocati del Brasile per i Mondiali di calcio 2014 che si giocheranno proprio in casa. Il commissario tecnico Felipe Scolari ha annunciato oggi a Rio de Janeiro i 23 calciatori che sono stati selezionati per le partite dei gironi e per l’attacco al titolo, che sarebbe poi anche il sesto per i verdeoro. Andando a scorrere nella lista dei ventitré spicca l’assenza di Kakà che – insieme all’altro milanista Robinho – sono stati clamorosamente lasciati a casa per favorire le nuove leve. Out anche Leandro Castan della Roma e Marquinhos della Roma. D’altra parte la competizione soprattutto a centrocampo e in attacco è altissima. Tra gli “italiani” si può leggere la presenza di Maicon (Roma), Henrique (Napoli) e Hernanes (Inter). La prima partita sarà il 12 giugno nell’Arena Itaquera di San Paolo contro la Croazia. Leggiamo tutti i nomi.

Riepiloghiamo i convocati.

Portieri: Julio Cesar (Toronto), Jefferson (Botafogo), Victor (Atletico Mineiro).

Difensori: Dani Alves (Barcellona), Maicon (Roma), Marcelo (Real Madrid), Maxwell (Psg), Thiago Silva (Psg), David Luiz (Chelsea), Dante (Bayern Monaco), Henrique (Napoli).

Centrocampisti: Luiz Gustavo (Wolfsburg), Hernanes (Inter), Paulinho (Tottenham), Ramires (Chelsea), Oscar (Chelsea), Fernandinho (Manchester City), Willian (Chelsea).

Attaccanti: Hulk (Zenit), Neymar (Barcellona), Fred (Fluminense), Jo (Atletico Mineiro), Bernard (Shakhtar Donetsk).