Punizione alla Holly e Benji con esito ridicolo

Davvero oltre al danno la beffa per Victor Casadesús e Rubén García del Levante che provano a calciare la punizione insieme (o forse no) e combinano un pasticcio. In più, nell'azione successiva il Villareal segna il gol della vittoria

Pubblicato da Diego Barbera Martedì 15 aprile 2014

Punizione al vertice sinistro dell’area di rigore, siamo negli ultimi minuti di recupero di Levante vs Villareal e sulla palla si piazzano Victor Casadesús e Rubén García. Soluzione di destro a giro sul palo del portiere o di sinistro a incrociare sopra la barriera? Perché non tutti e due? I compagni di squadra si avventano infatti insieme sul pallone, ma uno non salta e entrambi calciano in simultanea come nel migliore delle tradizioni del cartone animato Holly e Benji dove il doppio calcio imprimeva una doppia forza e la punizione diventava dunque imparabile per il portiere. Peccato che la realtà è diversa, che i campi non siano lunghi decine di chilometri e che due piedi che sbattono insieme su una sfera le imprimano una traiettoria impazzita e inguardabile. Oltre al danno la beffa, pochi secondi dopo.

Già perché il Villareal ha recuperato il pallone e al 95esimo ha insaccato il gol che è valso i tre punti clamorosi. Ci immaginiamo la lavata di testa che l’allenatore del Levante ha riservato ai suoi due pupilli, che sicuramente avranno imparato la lezione.