È morto Fred Bongusto, cantò l’amore della Dolce Vita

Si è spento all'età di 84 anni Fred Bongusto. Fece sognare gli italiani negli anni '60 col suo brano indimenticabile "Una rotonda sul mare"

Pubblicato da Francesca Secci Venerdì 8 novembre 2019

Morto Fred Bongusto
Foto Shutterstock | Alexandra Lande

Il cantante Fred Bongusto, all’anagrafe Alfredo Antonio Carlo Buongusto, è morto ieri sera all’età di 84 anni, a causa di un peggioramento delle sue condizioni di salute.

Il memorabile cantante e compositore, nato a Campobasso il 6 aprile 1935, fu particolarmente popolare in Italia negli anni ’60 e ’70. Indimenticabile il suo brano Una rotonda sul mare, canzone che è diventata una hit non solo in Italia, ma anche all’estero. Il brano, del 1964,  venne inserito anche nella colonna sonora di Vaghe Stelle dell’Orsa di Luchino Visconti.

L’ultimo saluto si terrà l’11 novembre alle 15:00 a Roma, presso la Basilica di Santa Maria in Montesanto, la chiesa degli artisti in Piazza del Popolo.

Fred Bongusto, una lunga carriera di 50 anni

Bongusto aveva iniziato a suonare nel gruppo I 4 Loris, reinterpretando in italiano canzoni straniere. La sua prima canzone di successo fu Bella Bellissima, del 1962.
Sempre negli anni ’60, prese parte a numerosi film musicali e fu anche un prezioso arrangiatore di colonne sonore per film: ne compose circa 10 durante la sua carriera. Ha partecipato anche a due edizioni del festival di Sanremo: nel 1986 con Cantare e nel 1989 con Scusa.

Negli anni ’70 altri due successi inarrestabili: La mia estate con te e Balliamo. Quest’ultimo, tradotto in spagnolo, fu molto apprezzato nel mondo latino-americano. Per questo motivo Fred Bongusto, anche negli ultimi anni della sua carriera, ha organizzato diversi tour in Sud America. L’ultimo risale al 2007.

Fred Bongusto è stato il rappresentante di un’epoca da sogno. Una rotonda in mare è stato un successo talmente impressionante da aver dato il titolo a una trasmissione su Canale 5 condotta da Red Ronnie, trasmessa nel 1989 e nel 1990, dove i protagonisti erano i cantanti degli anni ’60.

Il 18 marzo 2005 gli venne consegnata dal primo ministro Silvio Berlusconi una targa d’argento per i suoi 50 anni di carriera. Il 26 maggio dello stesso anno è stato onorato dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi con il titolo di Commendatore ordine al merito della Repubblica Italiana.

Ha passato i suoi ultimi anni nella bella isola di Ischia. Una delle sue ultime esibizioni risale al 2013 in occasione del concerto in memoria del suo collega e amico Franco Califano.