Io sono Mia, Patty Pravo: ‘Sono pronta a querelare’

Patty Pravo pronta a querelare. Dopo il film per la tv su Mia Martini è circolata una notizia falsa e infondata che ha spinto l'artista a prendere seri provvedimenti

Pubblicato da Chiara Podano Martedì 19 febbraio 2019

Io sono Mia, Patty Pravo: ‘Sono pronta a querelare’
ansa/Patty Pravo

Io Sono Mia, il film per la tv su Mia Martini, è stata un grande successo. Serena Rossi si è calata nei panni di Mimì scomparsa nel 1995, la sua interpretazione ha convinto. La fiction però ha riportato a galla storie e interviste del passato tra cui un presunto colloquio risalente agli anni Ottanta che lascia intendere che Patty Pravo e Fred Bongusto fossero stati i primi a diffondere la voce che Mia Martini portasse sfiga. Una diceria che ha tormentato la grande artista.

Il film per la tv sulla grande Mimì ha riportato alla luce questa presunta intervista che è poi stata condivisa più e più volte sui social diffondendosi come un virus. Una notizia che ha una fonte imprecisata e che presenta delle lacune notevoli tanto che gli utenti che l’hanno postata citano date, ma anche testate differenti a cui attribuire l’intervista.

Patty Pravo pronta a querelare dopo la fiction su Mia Martini

La notizia è rimbalzata di social in social e ha avuto delle ripercussioni pesanti su Patty Pravo reduce da Sanremo. La cantante ha infatti gareggiato con Briga portando alla 69esima edizione del Festival della canzone italiana il brano: ‘Un po’ come la vita’.

Il film per la tv su Mia Martini ha riportato a galla questa presunta intervista rendendo amaro il dopo Festival di Patty Pravo. L’infondata notizia ha fatto il giro del web e dopo la messa in onda di ‘Io sono Mia’ molti i leoni da tastiera che hanno rivolto offese e insulti a Nicoletta Strambelli in arte Patty Pravo.

La cantante, reduce dalla 69esima edizione del Festival di Sanremo ha dunque preso provvedimenti. Lo staff di Patty Pravo ha condiviso un messaggio su Facebook, un post piuttosto chiaro. La cantante si è infatti sentita costretta a pubblicare un comunicato in seguito ai messaggi dal contenuto falso e in seguito alle offese e gli insulti ricevuti nei giorni scorsi dopo la messa in onda del film su Mia Martini.

A seguito dei messaggi dal contenuto falso e offensivo ricevuti nei giorni scorsi, sono costretta a pubblicare il seguente comunicato. Patty Pravo

Pubblicato da Patty Pravo su Venerdì 15 febbraio 2019

‘A seguito dei messaggi dal contenuto falso e offensivo ricevuti nei giorni scorsi – si legge infatti in un comunicato affidato ai canali social dell’artista -, sono costretta a pubblicare il seguente comunicato: la signora Strambelli prende le distanze, ora come allora, dalle affermazioni attribuitele circa la signora Mia Martini e, qualora si dovesse insistere in tali comportamenti, provvederà a sporgere denuncia-querela per diffamazione a mezzo stampa ed internet a tutela della propria reputazione’.