Eleonora Giorgi: ‘La Asl dovrebbe passare il lifting a chi è depresso’

Eleonora Giorgi, come promesso tre mesi fa, si è sottoposta a un intervento di lifting. L'attrice è entusiasta della scelta presa tanto da affermare: 'Le Asl dovrebbero passare il lifting a chi è depresso'

Pubblicato da Chiara Podano Venerdì 15 febbraio 2019

Eleonora Giorgi: ‘La Asl dovrebbe passare il lifting a chi è depresso’
ansa/Eleonora Giorgi

Eleonora Giorgi lo aveva detto che avrebbe fatto un lifting. Uscita dalla casa del Grande Fratello Vip l’attrice si era ripromessa di farsi un regalo: un ritocchino. ‘Non voglio il viso rugoso’, aveva detto terminata l’esperienza nella casa più spiata d’Italia. A tre mesi di distanza la Giorgi parla felicemente dell’operazione chirurgica a cui si è sottoposta e la consiglia a chiunque sia depresso.

Un lifting per ritrovare la gioia di vivere e superare la depressione? L’attrice quasi 66enne ha posato orgogliosa sulle pagine di Chi mostrando il suo nuovo aspetto. La Giorgi sente di essere ringiovanita grazie alla chirurgia e alle pagine del settimanale diretto da Alfonso Signorini ha raccontato l’esperienza. ‘In un attimo mi sono sentita più bella’, ha rivelato.

Eleonora Giorgi: ‘Dopo il lifting mi sono rivista più bella’

Eliminare qualche ruga di troppo e allinearsi alle sue colleghe era questo l’obiettivo di Eleonora Giorgi. Tre mesi fa, infatti l’ex gieffina aveva sottolineato come nel mondo dello spettacolo il lifting fosse una sorta di prassi. L’attrice si sente soddisfatta della decisione presa e si sente più felice dopo l’intervento.

‘Un reset’, è così che l’artista aveva definito l’intervento chirurgico a cui si è poi sottoposta per eliminare le rughe di troppo.

Leggi anche: Eleonora Giorgi: ‘Ho deciso di fare il lifting. Non voglio il viso rugoso’

‘Non mi riconoscevo più. Sono una donna vitale e l’immagine non corrispondeva più a quello che sentivo dentro. Avevo il disperato bisogno di somigliarmi il più possibile’.

Inizialmente però non è stato facile, la Giorgi ha infatti raccontato di aver avuto un piccolo shock dopo l’intervento. ‘Dopo l’operazione mi è preso un colpo! Ero così gonfia che quasi speravo di tornare come ero…’, ha ammesso.

È bastato poco però per ritrovare serenità: ‘Passati i primi giorni non avevo più dubbi: avevo fatto la scelta giusta. In un attimo mi sono rivista di nuovo bella’.

La Giorgi dunque è felicissima di aver preso la decisione di sottoporsi al lifting, anzi lo consiglia a chiunque soffra di depressione.

‘Le Asl dovrebbero passare il lifting a chi è depresso’, ha affermato. L’intervento le ha fatto ritrovare una grande voglia di vivere. ‘Ho deciso di non sprecare nemmeno un minuto della mia vita. […] Ogni giorno mi aspetto che la vita mi sorprenda’. ha concluso Eleonora Giorgi.