Brigitte Nielsen mamma a 54 anni: ‘È stato duro, logorante e complicato’

Brigitte Nielsen racconta il percorso difficile e travagliato per diventare mamma a 54 anni e spiega anche il perché ha aspettato sette mesi per annunciare la gravidanza

Pubblicato da Chiara Podano Martedì 12 febbraio 2019

Brigitte Nielsen mamma a 54 anni: ‘È stato duro, logorante e complicato’
ansa/Brigitte Nielsen

Brigitte Nielsen racconta le difficoltà di diventare mamma a 54 anni. L’attrice danese è sposata dal 2005 con il produttore italiano Mattia Dessi. Frida è nata lo scorso 22 giugno ed è la prima figlia femmina per la Nielsen (l’artista ha 4 figli maschi) e la prima figlia in assoluto per Dessi.

Frida è arrivata dopo molti tentativi con l’inseminazione artificiale. Un percorso lungo e doloroso che le ha regalato la gioia di essere mamma ancora una volta. In un’intervista rilasciata al The Guardian, l’attrice danese ha raccontato le difficoltà affrontate per dare alla luce Frida e ha anche spiegato il perché ha annunciato di essere incinta solo al settimo mese di gravidanza.

Brigitte Nielsen, mamma a 54 anni: ‘Non ho mai mollato

‘È stato duro, logorante e complicato’, ha detto Brigitte Nielsen parlando del lungo percorso affrontato per diventare mamma per la quinta volta a 54 anni.

‘Servono un sacco di soldi e fatica, soprattutto a quest’età. Gli ormoni reagiscono in maniera diversa a seconda di ogni donna e quando ti senti dire al telefono ‘mi dispiace’ ne esci distrutta. Ma io non ho mai mollato’, ha spiegato l’attrice danese che si è sottoposta a numerosi tentativi con l’inseminazione artificiale per dare alla luce Frida.

Leggi anche: Brigitte Nielsen è diventata di nuovo mamma

L’annuncio dell’arrivo della piccola è arrivato a gravidanza inoltrata spiazzando tutti, tanto che molti follower dell’attrice danese avevano pensato a uno scherzo.

Leggi anche: Brigitte Nielsen incinta a 54 anni? L’attrice posta una foto con il pancione e i follower dubitano

La Nielsen ha aspettato mesi prima di comunicare di essere incinta, non lo aveva detto neanche alla mamma. ‘Avevo solo il 2,5% di possibilità, almeno cosi mi avevano detto i medici, che mi avevano messo subito in guardia: ‘Aspetta almeno ventisette settimane prima di dirlo ad amici e parenti’.

View this post on Instagram

Dream, never stop Believing it ♡ #dreams #babygirl

A post shared by Brigitte Nielsen (@realbrigittenielsen) on

Così l’attrice ha aspettato il settimo mese quando Frida aveva il 98% di possibilità di sopravvivere al parto. Il percorso è stato lungo e travagliato ma la Nielsen non si è mai arresa. ‘Mi sono sempre detta: ci provo fino all’ultimo embrione rimasto, qualcuno deve pur vincerla questa lotteria’.

La scelta dell’artista di diventare mamma a 54 anni e dopo 4 figli è stata molto criticata. ‘Qualcuno mi ha detto che sarei ridicola a fare una cosa del genere alla mia età, ma questi sono affari miei. Pensate agli uomini che hanno figli a cinquanta, sessanta, settant’anni. Jeff Goldblum ha concepito il suo secondo figlio poco tempo fa, a 64 anni. E allora? ‘, ha detto in conclusione l’attrice.