Il Volo, le offese dei giornalisti e Francesco Facchinetti si infuria: ‘Vi prenderei a calci in c***o’

Francesco Facchinetti pubblica il video in cui la sala stampa esulta per il terzo posto de Il Volo a Sanremo 2019. Nel filmato alcuni giornalisti insultano il trio di tenori

Pubblicato da Chiara Podano Lunedì 11 febbraio 2019

Il Volo, le offese dei giornalisti e Francesco Facchinetti si infuria: ‘Vi prenderei a calci in c***o’
ansa/Il Volo

Nella sala stampa del Festival di Sanremo 2019, durante la proclamazione del podio della 69esima edizione della kermesse, non è andato in scena un bello spettacolo. I giornalisti hanno esultato per il terzo posto de Il Volo e sono volati anche insulti nei confronti dei tre tenori.

La finalissima di Sanremo si è chiusa tra le polemiche. Non solo per la mancata vittoria di Ultimo e le diversità di percentuali fra la giuria d’onore-sala stampa e televoto, ma anche per la reazione dei giornalisti alla proclamazione del terzo classificato della kermesse.

La sala stampa esulta per il terzo posto de Il Volo. Francesco Facchinetti pubblica il video

Il Volo ha conquistato il terzo posto e la reazione dei giornalisti ha suscitato non poche polemiche. Francesco Facchinetti ha pubblicato sui social un filmato dalla sala stampa di Sanremo. Il video mostra l’esultanza degli addetti ai lavori alla proclamazione del terzo posto de Il Volo, nelle immagini si sente anche una voce femminile pronunciare, tra le risate, l’espressione ‘me**de’.

L’offesa era diretta ai tre tenori? Francesco Facchinetti si è scagliato contro i giornalisti. ‘Questo è il video in cui alcuni giornalisti nella sala stampa di Sanremo 2019 esultano al terzo posto de Il Volo gridando felici: ‘Me**e’. Io vi prenderei a calci in c**o fino alla fine del mondo: idioti, coglioni e buffoni’, ha scritto il cantante su Twitter.

In un altro video che circola sui social si vede un gruppetto di giornalisti prendere in giro i tre tenori mentre si esibiscono.

Un atteggiamento davvero poco professionale se si considera che la sala stampa è anche chiamata a giudicare i cantanti in gara.

I giornalisti sono stati protagonisti anche di un’altra polemica con il secondo classificato della 69edima edizione del Festival di Sanremo.

Dopo la proclamazione del podio, in conferenza stampa, Ultimo si è scontrato con i giornalisti. Gli animi si sono scaldati quando il cantante ha pronunciato la parola ‘ragazzo’ riferendosi al vincitore Mahmood.’Perché dovete rompere su ogni parola? Voi giornalisti aspettate questa settimana per sentirvi importanti’, ha detto l’artista. In sala stampa si è acceso lo scontro tra il secondo classificato e i giornalisti che hanno definito Ultimo uno ‘stro**etto’ e un ‘pagliaccio’.