Sanremo 2019, Claudio Baglioni ricorda Fabrizio Frizzi: ‘Avrebbe potuto condurre il Festival’

L'inizio di Sanremo 2019 è coinciso con il compleanno di uno dei conduttori più amati dal pubblico: Fabrizio Frizzi. A lui, Claudio Baglioni ha rivolto un pensiero commosso dal palcoscenico del Teatro Ariston, mentre i presenti si sono alzati in piedi per una emozionante standing ovation.

Pubblicato da Luana Rosato Mercoledì 6 febbraio 2019

Sanremo 2019, Claudio Baglioni ricorda Fabrizio Frizzi: ‘Avrebbe potuto condurre il Festival’
L'omaggio di Claudio Baglioni a Fabrizio Frizzi durante la prima serata di Sanremo 2019.

Il Festival di Sanremo 2019 è iniziato nello stesso giorno in cui Fabrizio Frizzi avrebbe compiuto 61 anni e Claudio Baglioni ha ricordato l’amico e collega sul palco del Teatro Ariston.

Poco prima dell’arrivo di Giorgia, seconda super ospite della 69esima edizione del Festival, Claudio Baglioni è apparso sul palcoscenico di Sanremo per rivolgere un pensiero a Fabrizio Frizzi. Un amico, ‘l’amico di tutti noi’, così il direttore artistico della kermesse canora ha descritto il compianto conduttore scomparso lo scorso anno. Sono stati tanti i colleghi che ieri, 5 febbraio, hanno ricordato Frizzi con un pensiero e l’omaggio dal palco del Festival era d’obbligo.

Leggi anche: Fabrizio Frizzi oggi avrebbe compiuto 61 anni: il messaggio di Rita Dalla Chiesa

Claudio Baglioni, l’omaggio a Fabrizio Frizzi

‘Concedetemi un istante per ricordare un amico, l’amico di tutti noi’ – ha detto Baglioni – ‘Un amico che amava la musica e al quale sarebbe piaciuto moltissimo presentare il Festival di Sanremo’.

‘Io l’anno scorso ci avevo anche pensato’ – ha svelato il cantante con un sorriso malinconico – ‘E lo avrebbe meritato!’.

‘Fabrizio Frizzi oggi avrebbe compiuto 61 anni: è il 5 febbraio e, per la prima volta, lui non c’è’ – ha continuato Claudio Baglioni, mentre il pubblico dell’Ariston si alzava per applaudire alla memoria del conduttore.

‘Fabrizio, per me, era un grande, curioso, bizzarro, ingenuo sorriso e per questo mi piace ricordarlo così: con il sorriso e le braccia aperte, proprio come Modugno mentre canta Volare’.

Poi, il saluto di Claudio Baglioni al cielo e l’applauso fragoroso del pubblico che continua a ricordare con infinito affetto il conduttore scomparso prematuramente.

Fabrizio Frizzi a Sanremo: la critica di Lorella Cuccarini

L’omaggio a Fabrizio Frizzi era stato fatto anche durante la conferenza di presentazione di Sanremo 2019.

La sala stampa si era alzata in piedi in memoria del compianto conduttore che, tanti, hanno indicato sempre come uno dei possibili timonieri del Festival.

Peccato che tali riconoscimenti gli siano stati fatti dopo la sua morte, così come dichiarato da Lorella Cuccarini via Twitter.

‘Standing ovation per Fabrizio Frizzi a Sanremo… ma in tanti anni non gli è mai stato proposto di presentarlo’ – ha cinguettato la ballerina, senza nascondere la vena polemica.