Alvin risponde a Barbara D’Urso: ‘La violenza non ha genere’

Dopo le polemiche degli ultimi giorni Alvin risponde a Barbara D'Urso: 'Io condanno il bullismo e la violenza sul genere umano, senza distinzione di genere'. La conduttrice di Domenica Live, in merito alla vicenda di John Vitale, aveva invece detto che i commenti violenti e volgari sono più gravi se rivolti verso una donna.

Pubblicato da Raffaele Dambra Martedì 5 febbraio 2019

Alvin risponde a Barbara D’Urso: ‘La violenza non ha genere’
Il conduttore radiofonico Alvin in occasione della presentazione dei palinsesti radio Mediaset / Ansa.

Con vero sprezzo del pericolo, visto il prestigio della sua interlocutrice, Alvin ha risposto a Barbara D’Urso in merito alle accuse rivoltegli dalla conduttrice di Domenica Live dopo la vicenda di John Vitale a L’Isola dei Famosi 14. L’inviato del reality, per nulla intimidito dal j’accuse della D’Urso, ha ribadito la sua posizione affermando che a suo parere bisogna condannare ogni genere di violenza, non soltanto quella verso le donne.

Riepiloghiamo velocemente la faccenda per chi se la fosse persa: a gennaio del 2018 l’allora sconosciuto John Vitale ha scritto su Facebook un commento sessista e volgare su Barbara D’Urso, che ovviamente non si è filato nessuno se non la sua cerchia di amicizie. Dopo circa un anno questo ragazzone napoletano è diventato un concorrente de L’Isola dei Famosi 14 (superando il contest ‘Saranno isolani’) e quel commento ha iniziato a girare sui social, arrivando sia alla redazione dell’Isola che alla stessa D’Urso.

Leggi anche: Isola 14, Alessia Marcuzzi chiede l’espulsione di John Vitale: ‘Riprovevoli gli insulti alla D’Urso’

John Vitale ha pagato per le sue parole su Barbara D’Urso

Le conseguenze per Vitale, nonostante le scuse di rito, sono state pesanti: ritiro immediato da L’Isola dei Famosi e annuncio di querela da parte di Carmelita.

E Alvin cosa c’entra in tutto questo? C’entra perché l’inviato dell’Isola, discutendo durante la puntata con Alessia Marcuzzi, ha dichiarato che se le parole scritte da John Vitale a Barbara D’Urso fossero state rivolte a un uomo, la gravità sarebbe stata identica.

Qualche giorno dopo, però, a Domenica Live, la D’Urso ha rimbrottato Alvin, giudicando superficiale la sua teoria: ‘Mi dispiace e lo dico: io non sono contro Alvin, ma ci sono rimasta male. Caro Alvin, anche se lui (John Vitale, ndr) le avesse scritte contro un uomo sarebbe stato grave, ma non è la stessa cosa’.

Leggi anche: Barbara D’Urso, ‘John Vitale se la vedrà con me in tribunale’. Lui si ritira da L’Isola 14

‘Io condanno la violenza sul genere umano, senza distinzione alcuna’

Incassato il rimprovero in diretta, Alvin ha prima risposto con un emoticon di consenso a un commento lasciato su Instagram da una sua follower (‘Sono d’accordo sul fatto della non violenza sulle donne, ma quando Barbara fa passare il messaggio che la violenza non va esercitata solo sulle donne è un messaggio sbagliato’) e poi ha scritto una frase di suo pugno: ‘Io condanno il bullismo e la violenza sul genere umano, senza distinzione alcuna’.

Insomma, per Barbara D’Urso la violenza (anche soltanto verbale) verso le donne è più grave di quella verso gli uomini, mentre per Alvin se si parla di violenza non può esserci distinzione di genere.

Voi da che parte state?