Andrea Scanzi: ‘Se togliamo al pop e al rock l’alcol e la droga, non ci rimane niente’

Andrea Scanzi ha parlato dell'esclusione di Morgan dal Sanremo del 2010 a 'Non è l'Arena'. Durante il dibattito, il giornalista ha detto: 'Se togliamo al pop e al rock l’alcol e la droga, non ci rimane niente'

Pubblicato da Chiara Podano Lunedì 4 febbraio 2019

Andrea Scanzi: ‘Se togliamo al pop e al rock l’alcol e la droga, non ci rimane niente’

Sono destinate a far discutere le parole che Andrea Scanzi ha pronunciato durante il suo intervento a ‘Non è l’Arena’. Il giornalista era in collegamento con lo studio di Massimo Giletti. Ospite del programma Morgan. Nel parlare dell’esclusione del cantante da Sanremo, avvenuta nel 2010, ha Scanzi rilasciato una dichiarazione piuttosto forte.

Morgan fu escluso dal Festival di Sanremo nel 2010 per aver parlato dell’uso del crack come antidoto alla sua depressione. Scanzi è convinto che l’allontanamento dal palco dell’Ariston dell’ex giudice di X Factor, in quell’occasione, sia stata ‘il trionfo dell’ipocrisia, ultimo colpo di coda di Berlusconi’.

Non è l’arena, le dichiarazioni di Andrea Scanzi sulla musica

‘Sono una persona molto calma e sensibile. Le canzone sono scritte da chi ha idee e arte, non c’centra nulla con le droghe. Se hanno rinunciato alla mia canzone hanno fatto un torto alla musica’, ha dichiarato Morgan ospite di ‘Non è l’Arena’.

‘Non mi risulta che Morgan abbia mai detto a tutti noi di voler essere un esempio, in più quello che fa un artista nel suo privato tutto sommato chi se ne frega’, ha detto Scanzi spiegando il perché l’esclusione del cantante da Sanremo nel 2010 sia stato un atto ipocrita.

L’intervento di Andrea Scanzi a Non è l’Arena (video)

Non è però questa dichiarazione che ha fatto storcere il naso agli ospiti di Massimo Giletti e a una fetta di pubblico, ma l’intervento successivo.

‘Ragazzi, se noi togliamo al pop e al rock l’alcol e la droga, non ci rimane niente!’, ha detto Scanzi. La frase del giornalista non ha trovato il favore di chi era in studio tanto che c’è chi ha preso le distanze affermando che l’opinione di Scanzi fosse sbagliata, tra questi Ignazio La Russa.

Il giornalista ha però continuato e ha elencato anche alcuni esempi a sostegno della sua tesi. ‘Se noi avessimo tolto l’alcol a Fabrizio De André lui non avrebbe scritto ‘Amico fragile’, se noi avessimo tolto la droga a Led Zeppelin, Led Zeppelin non avrebbero scritto ‘Start wait to heaven’, ma avrebbero scritto ‘Finché la barca va’, quindi di che stiamo parlando? L’importante è l’arte’, ha detto in conclusione Scanzi tra le obiezioni degli ospiti in studio.

‘Bisogna insegnare l’educazione, i valori. Basta, questa droga fa male, fa male il fumo e lo scrivono anche sulle sigarette’, ha dichiarato Marisa Laurito intervenuta nel dibattito. D’accordo con la Laurito anche Jessica Mazzoli ex compagna di Morgan che sui social ha commentato in diretta la trasmissione di Massimo Giletti.