Vittorio Sgarbi a Barbara D’Urso: ‘Sei trash, ma Uomini e Donne è persino peggio’

Il botta e risposta tra Vittorio Sgarbi e Barbara D'Urso: 'Sei un capolavoro trash, ma Uomini e Donne è persino peggio', ha detto il critico d'arte. Ma la reazione della conduttrice non gli ha lasciato scampo: 'Il mio trash è finalizzato alla vittoria di battaglie importanti'.

Pubblicato da Raffaele Dambra Giovedì 31 gennaio 2019

Avremmo pagato una discreta cifra per assistere a una conversazione tra Vittorio Sgarbi e Barbara D’Urso, ma fortunatamente per vederli battibeccare a Pomeriggio Cinque non abbiamo dovuto spendere neanche un euro, con Vittorione che ha dato il meglio di sé a colpi di giudizi tranchant e richieste piccanti, e Carmelita che si è difesa con le unghie e con i denti dall’assalto dell’eccentrico critico d’arte. E alla fine la sfida è terminata pari.

Intervenuto in collegamento per parlare dell’amore in età avanzata, Vittorio Sgarbi ha iniziato il suo personalissimo show giocando sulle voci di un presunto flirt tra lui e la D’Urso: ‘Barbara, io rivendico su di te una sorta di ‘ius ultimae noctis’, ha spiegato alla divertita conduttrice, ‘Visto che sai sollevare gli istinti più bassi, quando avrai deciso di rinunciare a ogni rapporto con il tuo fidanzato, ti chiedo di fare l’ultimo ‘botto’ con me: direi verso i tuoi 72 anni, perché penso che dopo avrai una certa fragilità e io non posso andare oltre gli 80′.

Leggi anche: Vittorio Sgarbi a Barbara D’Urso, ‘Che ne sai tu del mio vitalizio?’

Sgarbi a Barbara D’Urso: ‘Sei un capolavoro del trash’

Barbara D’Urso ha ovviamente risposto picche alla richiesta di Sgarbi (‘Ma a 72 anni sarò ancora una super gnocca, e prima devo fare tutto quello che devo con un fidanzato, che però non c’è ancora’), poi ha dovuto ribattere alla solita accuse di fare trasmissioni trash: ‘Sei un capolavoro del trash’, le ha detto Sgarbi, ‘Lo siete tu e Maria De Filippi con Uomini e Donne, che è una trasmissione persino peggiore della tua’.

Leggi anche: Alfonso Signorini contro Barbara D’Urso: ‘Sette giorni su sette in TV, rischia la sconnessione dalla realtà’

‘Con le trasmissioni trash porto avanti le mie battaglie che sono serie’

A questo punto, pur nell’ambito del divertimento generale, Barbara D’Urso ha fatto una doverosa quanto seria precisazione: ‘Guarda Vittorio che noi in realtà siamo molto simili: tu facendo finta di fare il cretino in TV parli di arte ad alti livelli, mentre io con la scusa delle trasmissioni trash porto avanti le mie battaglie contro la violenza sulle donne, l’omofobia, i pedofili e per i diritti civili’.

‘Però tu guadagni dieci volte quello che guadagno io’, ha chiosato Sgarbi… e su questo probabilmente aveva ragione!