Shalpy contro Ornella Vanoni dopo Ora o mai più: ‘Sei una vecchia mummia, ritirati’

Il cantante Shalpy contro Ornella Vanoni dopo Ora o mai più: 'Sei una vecchia mummia, ritirati, è la cosa più giusta ed etica che tu possa fare'. L'autore di Rocking Rolling si è offeso per il giudizio sprezzante della Vanoni sulla sua performance con Donatella Milani.

Pubblicato da Raffaele Dambra Mercoledì 30 gennaio 2019

Shalpy contro Ornella Vanoni dopo Ora o mai più: ‘Sei una vecchia mummia, ritirati’
Ornella Vanoni canta al Festival di Sanremo 2018 / Ansa.

Durissimo attacco social di Shalpy a Ornella Vanoni: il cantante famoso soprattutto negli anni ’80 ne ha scritte di cotte e di crude sull’anziana interprete dopo l’incontro ravvicinato, chiamiamolo così, avvenuto sabato scorso durante lo show di Rai 1 ‘Ora o mai più’, condotto da Amadeus. A causare la reazione di Shalpy (che una volta si chiamava più semplicemente Scialpi ma vabbè) un giudizio sprezzante della Vanoni sulla sua performance con Donatella Milani.

Per chi si fosse persa la puntata di ‘Ora o mai più’ del 26 gennaio, ricordiamo che Shalpy è intervenuto come ospite per duettare con la concorrente Donatella Milani sulle note della sua celeberrima Rocking Rolling, brano cult dei magnifici Eighties. Ornella Vanoni, chiamata a giudicare l’esibizione, ha assegnato alla Milani un 6 di incoraggiamento in quanto ‘vittima di un signore vestito così’.

Leggi anche: Shalpy divorzia da Roberto Blasi: ‘Non siamo più marito e marito’

La risposta di Shalpy a Ornella Vanoni

Quel ‘signore vestito così’ era proprio Shalpy, che in effetti è salito sul palco con un look improbabile (ma lui è sempre stato così). Il cantante parmense non ha risposto in diretta al commento della Vanoni, preferendo aspettare qualche giorno prima di partire come un bulldozer tramite i social.

‘Dedicato alla mummia Ornella Vanoni’, ha scritto Shalpy su Instagram, ‘Sei troppo vecchia per capire, ritirati: è la cosa più giusta e etica che tu possa fare’. Pensiero ribadito poi anche su Twitter: ‘Purtroppo la demenza senile ci capiterà a tutti, il problema è che dovrebbe essere già da un po’ in casa di cura.

‘Ora o mai più? Esperienza negativa, trasmissione bruttissima’

Tutto qui? Neanche per idea. Nel mirino di Shalpy è finita pure l’intera trasmissione di Amadeus: ‘L’esperienza a ‘Ora o mai più’ è da non ripetere, la prossima volta chiederò il triplo dei soldi come fanno i miei colleghi e voglio essere trattato come si deve. Esperienza negativa, trasmissione bruttissima, è stato imbarazzante trovarsi lì’.

Leggi anche: Shalpy contro Eva Grimaldi e Imma Battaglia: ‘Coming out mediatico’

E poi il colpo di genio finale, addossare la colpa per la modesta performance alla sua partner sul palco: ‘La mia canzone ho dovuto cantarla due toni e mezzo sotto per colpa della Donatella Milani’.

Che dire, con queste dichiarazioni contro Ornella Vanoni e non solo, Shalpy è riuscito nell’intento di tornare sulle prime pagine dei giornali. Attendiamo però la risposta degli altri protagonisti della storia…