Enrico Ruggeri incidente per il cantante: ‘400 metri in testa-coda’

Enrico Ruggeri è stato coinvolto in un incidente stradale. Il cantante e le tre persone che erano a bordo con lui sono rimaste illese. L'artista ha raccontato l'accaduto sui social e condiviso la foto della vettura

Pubblicato da Chiara Podano Venerdì 25 gennaio 2019

Enrico Ruggeri incidente per il cantante: ‘400 metri in testa-coda’
ansa/Enrico Ruggeri

Paura per Enrico Ruggieri. Il cantante ha avuto un incidente. L’auto su cui viaggiava insieme ad altre persone è finita in testa-coda su un viadotto vicino a Savona e si è schiantata contro il guard rail. L’artista ha raccontato quanto accaduto su Twitter e condiviso anche una foto della vettura.

Enrico Ruggeri è rimasto coinvolto in un incidente stradale. Il cantante era in macchina con altre tre persone quando il veicolo, a causa del fondo stradale ghiacciato, è slittato fino a schiantarsi contro il guard rail. L’impatto è avvenuto sulla A 10 in direzione Ventimiglia poco prima di Savona.

Enrico Ruggeri, il cantante coinvolto in un incidente stradale

Per fortuna Enrico Ruggeri e i collaboratori che viaggiavano in auto con lui sono rimasti illesi. ‘Dopo 400 metri di testa-coda su un viadotto non è neanche messa così male. Evidentemente non era il momento’, ha scritto l’artista mostrando l’immagine della vettura incidentata su Twitter.

Il cantante ha tranquillizzato i fan e ringraziato le persone che erano con lui a bordo dell’auto. ‘Grazie a Riccardo Nocera che era al volante… e a qualcuno in alto che ha evitato che il guard rail cedesse. (Stefania Alati e Valentina Spada che erano dietro si associano al mio sollievo)’, si legge sull’account Facebook dell’artista.

Tutto sommato dopo 400 metri di testa coda su un viadotto la macchina non è neanche messa così male…Evidentemente non…

Pubblicato da Enrico Ruggeri su Giovedì 24 gennaio 2019

L’autista dunque è riuscito a evitare il peggio. Insieme a Ruggeri viaggiavano anche l’addetto ufficio stampa del cantante e una collaboratrice.

Il cantante si è detto ovviamente miracolato. Il messaggio su Twitter è infatti seguito dagli hashtag ‘survivor’, ‘miracle’ e anche un ironico ‘c**o’.

Per fortuna non è successo nulla di grave e si è trattato solo di un enorme spavento per Ruggeri e per i collaboratori che si trovavano in macchina con lui.

Ruggeri è impegnato dal 9 gennaio scorso con ‘Il Falco e il Gabbiano’, la trasmissione condotta da Enrico Ruggeri su Radio 24, ogni pomeriggio alle 15. Dopo essersi soffermato sul racconto dei protagonisti della grande letteratura con ‘Sulle Ali di carta’, ora l’artista ripercorre le storie e le tappe dei personaggi che hanno reso grande il cinema a livello mondiale.