Alda D’Eusanio a CR4: ‘In Rai non sei libero, non puoi dire ciò che vuoi’

Alda D'Eusanio, prossima opinionista de L'Isola dei famosi 14, ha tirato una frecciata avvelenata alla Rai accusando l'azienda di non rendere liberi i suoi dipendenti. Ospite di CR4, la D'Eusanio ha commentato anche il diverso atteggiamento che la tv di Stato ha avuto con lei e Luciana Littizzetto: 'La pagano per la libertà, a me me menano per la libertà'.

Pubblicato da Luana Rosato Giovedì 24 gennaio 2019

Alda D’Eusanio a CR4: ‘In Rai non sei libero, non puoi dire ciò che vuoi’
Alda D'Eusanio negli studi di CR4 condotto da Piero Chiambretti.

Alda D’Eusanio nel salotto di CR4, non in veste di ‘ministra’ ma di ospite, ha parlato del prossimo impegno come opinionista de L’Isola dei famosi 14 e lanciato una frecciata alla Rai.

Accomodatasi sulla poltroncina di Piero Chiambretti, Alda D’Eusanio ha ringraziato il conduttore per averla ‘resuscitata’ e, incalzata da quest’ultimo, non ha esitato ed esprimere il suo parere sul trattamento che la Rai ha riservato ad alcuni colleghi. ‘Alla Rai L’Isola dei famosi era dei famosi, oggi è dei dispersi’ – ha fatto notare Chiambretti, cui la D’Eusanio ha immediatamente replicato – ‘Certo, li ha cacciati via tutti! Ovviamente, meglio la nostra Isola!’.

Leggi anche: Isola dei famosi 2019, Alba Parietti e Alda D’Eusanio opinioniste della 14esima edizione

Alda D’Eusanio contro la Rai e Luciana Littizzetto

Volto Rai dal 1985, Alda D’Eusanio sembra proprio non aver chiuso i rapporti con i vertici di Viale Mazzini in modo cordiale.

Già opinionista de L’Isola dei famosi quando il reality show veniva trasmesso su Rai 2, l’ospite di CR4 non ha esitato ad elogiare la nuova versione del programma in onda su Mediaset, più libera rispetto a quella cui ha già partecipato.

‘La possibilità di dire veramente ciò che pensi, la Rai te lo toglie’ – ha sbottato la D’Eusanio – ‘Non puoi parlare in Rai, non puoi dire niente che sia contro qualcosa o qualcuno’.

‘Invece, qui da te posso anche dire c***o, c***o’ – ha continuato, scherzando con Piero Chiambretti – ‘Se in Rai lo dico io, mi picchiano…se lo dice la Littizzetto, la pagano!’.

Leggi anche: Alda D’Eusanio contro la Rai: ‘Hanno fatto di me carne di porco’

Alba Parietti difende Luciana Littizzetto

Consapevole di aver rilasciato delle dichiarazioni ‘bollenti’, Alda D’Eusanio ha cercato l’appoggio di Alba Parietti, anche lei in collegamento con CR4.

Quest’ultima, però, si è tirata indietro: ‘No, contro Luciana non posso. Ti voglio tanto bene e voglio tanto bene anche a Luciana’.

‘Ma non è parlar male della Littizzetto’ – ha fatto notare Chiambretti alla Parietti, che però ha scelto di non aggiungere altro ai commenti della collega.

Alba, infatti, ha solo fatto notare: ‘Luciana è una donna molto libera, bisogna riconoscerlo’.

‘Eh, ma la pagano per la libertà…a me, me menano per la libertà: questa è una bella differenza!’ – ha concluso la D’Eusanio, mentre Piero Chiambretti ha tentato di virare la discussione su altro.