Checco Zalone bloccato sulla neve a Roccaraso: ‘Non verrò mai più, andate a fan****’

Checco Zalone, rimasto bloccato con la navetta che lo stava portando verso le piste da sci a Roccaraso, è stato soccorso direttamente dal primo cittadino della località abruzzese. Il comico, quindi, si è intrattenuto con quest’ultimo divenendo protagonista di un video ironico che ha fatto immediatamente il giro del web.

Pubblicato da Luana Rosato Martedì 8 gennaio 2019

Checco Zalone bloccato sulla neve a Roccaraso: ‘Non verrò mai più, andate a fan****’
Checco Zalone insieme al sindaco di Roccaraso.

Checco Zalone riesce a sorridere e a strappare sorrisi anche in situazioni di difficoltà, come quella che lo ha visto protagonista durante una tempesta di neve a Roccaraso.

Checco Zalone rimasto bloccato con la navetta che lo stava portando sulle piste da sci a causa della neve, è stato soccorso anche dal sindaco della località abruzzese. E, proprio con il primo cittadino di Roccaraso, l’attore pugliese si è intrattenuto dando vita ad un video divenuto immediatamente virale sul web. Con sarcasmo, Zalone ha commentato il piccolo incidente che lo ha visto protagonista e ripreso una battuta del suo ultimo film, Quo Vado.

Leggi anche: Checco Zalone ironizza: ‘Salvini e Di Maio? Si prendono per il culo da soli’

Checco Zalone: ‘Ritratto quello che ho detto…’

‘Sono qui col sindaco di Roccaraso che mi ha assicurato di essere leghista’ – ha scherzato Checco Zalone nel video pubblicato dal primo cittadino, Francesco Di Donato, sul suo profilo Facebook.

Incappucciato ed infreddolito, il comico ha continuato ad ironizzare: ‘Volevo ritrattare la mia dichiarazione fatta nell’ultimo film: fa più freddo a Roccaraso che al Polo Nord’.

‘Quindi questo, più che un saluto, è un addio: non verrò mai più a Roccaraso!’ – ha minacciato, in tono canzonatorio, Checco Zalone.

‘Vado a Sulmona e fa il terremoto…Vengo a Roccaraso e fa la bufera di neve…Andatevene a fanc****!’ – ha continuato l’attore.

Divertito, il sindaco della località abruzzese, si è prestato all’ironia di Zalone, che ha sottolineato: ‘Uno come me è da Cortina!’.

Leggi anche: Checco Zalone da Zelig a Quo Vado: 8 cose che non sai sull’attore comico

Checco Zalone soccorso a Roccaraso

Alla fine, però, tutto è bene quel che finisce bene: la navetta rimasta bloccata nella neve è stata soccorsa e Checco Zalone ha potuto fare ritorno presso la struttura ricettiva dove alloggiava.

‘Sono stato soccorso in maniera così veloce dal sindaco di Roccaraso che si è preso una mazzetta’ – ha aggiunto divertito l’attore, concludendo: ‘Ci vediamo in estate!’.

Il sindaco Di Donato ha, quindi, postato il video in compagnia di Zalone sul suo profilo Facebook e ha invitato l’attore a tornare più spesso in Abruzzo: ‘Porti fortuna, non vedi quanta neve?’.