Gianfranco Vissani contro Alessandro Borghese: ‘Non è un cuoco’

Gianfranco Vissani è stato intervistato da Caterina Balivo. Lo chef umbro ha criticato il collega Alessandro Borghese: ‘Non è un cuoco, non si sporca le mani e sta sempre in giro’, ha dichiarato

Pubblicato da Chiara Podano Venerdì 4 gennaio 2019

Gianfranco Vissani contro Alessandro Borghese: ‘Non è un cuoco’

Gianfranco Vissani critica Alessandro Borghese durante un’intervista rilasciata a Caterina Balivo nel programma ‘Vieni da me’. Gli chef sono star del piccolo schermo ed è evidente che tra colleghi, come spesso capita, non sempre scorre buon sangue. Il cuoco umbro non sembra avere una buona opinione del conduttore di ‘Quattro ristoranti’.

Sempre schietto e sincero, Gianfranco Vissani non ha certo peli sulla lingua. Lo chef si è prestato a un gioco proposto da Caterina Balivo. La presentatrice ha chiesto al cuoco di dare un giudizio su alcuni suoi colleghi tra cui anche Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco e di fare anche una classifica. Il parere su Alessandro Borghese non è stato del tutto positivo.

Gianfranco Vissani contro Alessandro Borghese

Davanti alle foto dei suoi colleghi, Vissani ha immediatamente esclamato: ‘Qui c’è un problema, Borghese non fa il cuoco, si diverte a fare televisione. Sono due cose completamente diverse. Lui non ha un ristorante’, ha dichiarato Vissani.

Il pubblico non ha gradito l’esternazione del cuoco umbro, i presenti in studio hanno infatti corretto Vissani. Il figlio di Barbara Buchet ha infatti aperto a Milano, nel 2017, il suo primo ristorante: ‘Alessandro Borghese – il lusso della semplicità’.

Gianfranco Vissani ha così corretto il tiro, ma non ha certo cambiato opinione. ‘Ce l’ha adesso, ce l’ha adesso. Per piacere. Scusate signori miei, per fare i ristoratori bisogna sporcarsi le mani, abbassare la schiena e sudare. Lui sta in giro. Non posso fare classifiche in queste condizioni’, ha detto il cuoco umbro rincarando la dose.

Massimo Bottura entra nelle grazie di Vissani, anche Filippo La Mantia. Il cuoco umbro ha sottolineato che anche Bruno Barbieri non ha un ristorante, sul giudice di Masterchef ha espresso parole di grande stima e affetto: ‘Ha trovato la strada giusta, fa tantissimi programmi, ha fatto lo chef. È bravissimo, una persona che va al di là di ogni considerazione dei critici e delle mie, gli voglio molto bene’.

Lo stesso Barbieri, in una recente intervista rilasciata a ‘Il Fatto Quotidiano’ ha indicato Gianfranco Vissani come uno dei suoi maestri: ‘Devo più a lui che a Gualtiero Marchesi’, ha dichiarato lo chef emiliano. Insomma, affetto e stima ricambiati. Chissà se Alessandro Borghese ha ascoltato le parole di Gianfranco Vissani e chissà se risponderà al collega.