Lele Spedicato, la prima apparizione del chitarrista dei Negramaro dopo l’ictus

I Negramaro si sono riuniti per brindare al nuovo anno. In un filmato apparso su Instagram la band ha sorpreso i fan con un vero e proprio colpo di scena: Lele Spedicato è riapparso in video dopo l'ictus che lo ha colpito lo scorso settembre

Pubblicato da Chiara Podano Mercoledì 2 gennaio 2019

Lele Spedicato brinda al nuovo anno con i Negramaro. Il chitarrista della band pugliese riappare in video dopo l’ictus che lo ha colpito lo scorso settembre. Spedicato si mostra sorridente e felice insieme ai musicisti. Una vera e propria sorpresa per i fan del gruppo che hanno accolto con gioia il filmato apparso su Instagram.

La felicità di rivedere Lele Spedicato nuovamente con i Negramaro è incontenibile. Il chitarrista ha salutato insieme ai suoi amici e colleghi un anno difficile. Spedicato è stato infatti ricoverato il 17 settembre scorso per una emorragia cerebrale. Uscito dall’ospedale dopo un mese, a novembre il chitarrista è anche diventato papà per la prima volta e fortunatamente ha potuto dare il benvenuto al piccolo Ianko.

Lele Spedicato, la prima apparizione in video su Instagram

Il ritorno sui social di Lele Spedicato è stata una vera e propria sorpresa. I Negramaro hanno condiviso un video con tanto di colpo di scena finale: l’apparizione del chitarrista che stappa una bottiglia di spumante per dare il benvenuto al 2019. I Negramaro sono di nuovo al completo.

Leggi anche: Lele Spedicato in ospedale a causa di un malore

‘È stato un 2018 denso di storie bellissime, difficili, nuove, impegnative, condivise ed affrontate tutte sotto il segno dell’amicizia, quella vera che ci insegna, ancora una volta, che insieme agli altri i sogni si realizzano davvero. Noi siamo qui a raccontarvelo, urlando con tutto il fiato che abbiamo in corpo, che sia per tutti un nuovo anno meraviglioso!’, si legge nella didascalia che accompagna il video condiviso dai Negramaro.

Leggi anche: Lele Spedicato: le prime parole dopo l’ictus: ‘Ci vediamo presto’

Nel filmato Giuliano Sangiorgi si chiede quale possa essere un vero e speciale augurio per il 2019. Il cantante si mostra pensieroso e alla ricerca di un qualcosa di diverso da regalare ai fan per il nuovo anno. ‘Ci vorrebbe qualcosa di potente’, dichiara Danilo Tasco ed è a quel punto che la band sorprende tutti: in video appare Lele Spedicato. ‘Ragazzi, così si fa l’augurio’, afferma il cantante che stappa poi una bottiglia.