Sanremo 2019, Gianni Morandi non ci sarà: ‘Sono andato 15 volte, ora basta’

ASCOLTA L'ARTICOLO

Festival di Sanremo 2019, Gianni Morandi non ci sarà: 'Sono andato 15 volte', ha spiegato il celebre cantante, 'Ora basta, servono novità'. Morandi era tra i papabili co-conduttori della kermesse insieme a Claudio Bisio, Virginia Raffaele e Vanessa Incontrada.

Pubblicato da Raffaele Dambra Venerdì 28 dicembre 2018

Sanremo 2019, Gianni Morandi non ci sarà: ‘Sono andato 15 volte, ora basta’
Gianni Morandi alla presentazione della fiction 'L'isola di Pietro' / Ansa.

In questi giorni si sta definendo la squadra del Festival di Sanremo 2019, ma Gianni Morandi, indicato da più fonti come uno dei probabili conduttori della prossima kermesse canora, quasi certamente non ci sarà. Lo ha annunciato lui stesso, ricordando la sua lunga militanza al Festival che tra gara, conduzioni e ospitate varie conta già 15 partecipazioni: ‘Ma adesso basta’.

‘Claudio Baglioni ha fatto una serie di nomi a caso, compreso il mio’, ha detto Gianni Morandi al quotidiano Repubblica, ‘Ma non c’è niente di serio. Claudio ha detto che quest’anno farà il ‘dirottatore artistico’, si diverte così. Sono già andato quindici volte a Sanremo: sei in gara, due da conduttore, poi tante volte ospite, l’ultima l’anno scorso. Ora basta, è roba già vista. Mogol mi diceva: ‘Cavolo Gianni, sembri un ripetente’, e aveva ragione’.

Leggi anche: Gianni Morandi, ‘A Milano una volta mi tirarono i pomodori sul palco’

Gianni Morandi a Sanremo: 6 partecipazioni in gara e 1 vittoria

In effetti il rapporto tra Gianni Morandi e il Festival di Sanremo è profondo e duraturo e trae origine ‘dalla notte dei tempi’, con la prima presenza datata 1972 col brano ‘Vado a lavorare’ (quarto posto). Le successive partecipazioni in gara sono avvenute nel 1980 con ‘Mariù’, scritta da Ron e De Gregori, 1983 con ‘La mia nemica amatissima’, nell’87 col celebre trio completato da Ruggeri e Tozzi (‘Si può dare di più’, primo posto, unica vittoria di Gianni al Festival), nel 1995 in coppia con Barbara Cola con il brano ‘In amore’ (secondo) e nel 2000 con ‘Innamorato’, scritta da Eros Ramazzotti (terzo posto). Più le due conduzioni del 2011 e del 2012 e le tante ospitate.

Un curriculum sanremese di tutto rispetto che Morandi non sembra avere più intenzione di rimpolpare: a 74 anni al Festival ormai ha dato.

Leggi anche: Sanremo 2019, conduzione a tre con Claudio Bisio, Vanessa Incontrada e Virginia Raffaele?

Per Sanremo 2019 restano in pole Claudio Bisio, Virginia Raffaele e Vanessa Incontrada

Autoesclusosi Gianni Morandi, resta adesso da vedere chi affiancherà Claudio Baglioni sul palco di Sanremo 2019, che come sappiamo andrà in scena dal 5 al 9 febbraio. Secondo noi le trattative sono già a buon punto, dato che con ogni probabilità i conduttori saranno annunciati nel corso della prima conferenza stampa del Festival prevista il prossimo 9 gennaio, quindi tra poco più di dieci giorni. I nomi attualmente in ballo sono quelli di Claudio Bisio, Virginia Raffaele e Vanessa Incontrada (che però ha smentito), ma non si esclude nemmeno un Favino bis, dopo l’ottima performance dell’ultima edizione, oppure una sorpresa dell’ultim’ora.

Staremo a vedere…