Vasco Rossi visita i bambini dell’ospedale di Bologna: selfie e autografi per tutti

ASCOLTA L'ARTICOLO

Il rocker Vasco Rossi visita i bambini dell'ospedale di Bologna in occasione delle feste di Natale 2018: selfie e autografi per tutti i bimbi in cura e anche per dottori e infermieri. 'Qui si trova la verità della sofferenza', ha detto Vasco, 'Quella che ti fa capire che i nostri problemi sono sciocchezze'.

Pubblicato da Raffaele Dambra Venerdì 21 dicembre 2018

Vasco Rossi visita i bambini dell’ospedale di Bologna: selfie e autografi per tutti
Vasco Rossi in concerto all'Olimpico di Roma nel 2018 / Ansa.

Indossate simbolicamente le vesti di un Babbo Natale senza barba ma decisamente più rock, Vasco Rossi ha fatto visita ai bambini dell’ospedale Rizzoli di Bologna, nell’ambito dell’iniziativa Star-Therapy, promossa dall’associazione Ansabbio, che coinvolge personaggi del mondo dello spettacolo, della musica e dello sport. Incredule, ovviamente, le facce dei bimbi per l’arrivo in carne e ossa di un personaggio che fino a quel momento avevano visto soltanto in TV o su internet.

Vasco Rossi, riporta il Resto del Carlino, è stato accolto da un coro formato dai piccoli pazienti che ha intonato la sua celebre Albachiara, facendolo emozionare e anche un po’ commuovere: ‘È un’esperienza che arricchisce e mi dà un sacco di energia’, ha detto Vasco, ‘Per quel che posso, porto volentieri un po’ di conforto e allegria. Noi, come musicisti, cerchiamo sempre di portare gioia con le nostre canzoni’.

Il rocker di Zocca ha ripagato l’affetto dei bimbi in cura al Rizzoli concedendo selfie e autografi per tutti, compresi medici e infermieri (che hanno giustamente approfittato della ghiotta occasione).

‘I nostri problemi sono solo fesserie rispetto alla vera sofferenza’

‘Qui si trova la verità della sofferenza, quella che ti fa capire che in fondo tanti problemi di tutti i giorni sono soltanto sciocchezze’, ha spiegato il Blasco, ‘Una volta dicevo che ‘sono solo fesserie’ (nella sua canzone Gli Angeli, ndr) ed in effetti è così’.

Leggi anche: Vasco Rossi, il cantante va in pensione con 40 anni di contributi

‘Chiamatemi dottor Sorriso’

Vasco ha visitato i reparti di chemioterapia, ortopedia pediatrica e ortopedia oncologica della struttura bolognese. ‘Chiamatemi dottor Sorriso’, ha scritto poi sui social, commentando le foto scattate insieme ai tanti bambini che purtroppo trascorreranno le feste natalizie in cura e non a casa.

Leggi anche: Vasco Rossi tour 2019, i fan contro il caro-biglietti: ‘Prezzi assurdi’

A giugno 2019 parte il nuovo tour di Vasco

Il 2019 sarà un anno importantissimo per Vasco Rossi: dopo aver pubblicato lo scorso 16 novembre il singolo La Verità, l’estate prossima sarà impegnato nel nuovo tour VascoNonStop Live 2019 che prevede ben 6 concerti allo stadio San Siro di Milano e 2 all’Arena Fiera di Cagliari. Le date milanesi sono 1, 2, 6, 7, 11 e 12 giugno, mentre quelle sarde sono fissate il 18 e 19 giugno.