Iva Zanicchi operata all’occhio: ‘Non ci vedevo più, avevo una infezione’

Iva Zanicchi è stata costretta ad anticipare l'operazione alla cataratta a causa di una infezione all'occhio. Per questo motivo, la cantante è stata assente all'appuntamento del 12 dicembre 2018 con La Repubblica delle Donne e, in collegamento con Piero Chiambretti, ha spiegato cosa le è successo.

Pubblicato da Luana Rosato Giovedì 13 dicembre 2018

Iva Zanicchi operata all’occhio: ‘Non ci vedevo più, avevo una infezione’
Iva Zanicchi in collegamento con Piero Chiambretti mostra la benda sull'occhio destro.

Iva Zanicchi, assente all’appuntamento del 12 dicembre 2018 di CR4, ha spiegato di non aver partecipato alla trasmissione a causa di una operazione all’occhio. Nulla di grave per la cantante, affetta da una infezione che è stata costretta a curare in breve tempo.

L’assenza di Iva Zanicchi tra le ministre de La Repubblica delle Donne su Rete 4 si era notata fin dall’inizio della puntata. Sostituita da Lory Del Santo, la cantante si è collegata con Piero Chiambretti in tarda serata, mostrandosi con degli occhiali neri e una evidente benda sull’occhio destro. Il motivo della sua assenza allo show di Rete 4, dunque, è stato svelato: la Zanicchi è stata costretta a sottoporsi ad un intervento di cataratta anticipando i tempi in cui l’operazione era prevista.

Leggi anche: Iva Zanicchi: ‘Mio padre preferiva un maschio, non mi ha voluta vedere per tre giorni’

Iva Zanicchi a CR4: ‘All’improvviso non ci ho visto più da un occhio’

‘Mi dispiace non essere lì’ – ha esordito Iva Zanicchi in collegamento con CR4.

Con grande ironia, poi, la cantante ha detto: ‘Come sai io sono aquila e ho sempre avuto una vista da aquila…ma, all’improvviso, quest’occhio non ci ha visto più’.

‘Allora sono andata da un ‘mago’, ha fatto un piccolo intervento – per fortuna che l’ho fatto – è andato tutto bene, ma non posso vedere la luce per qualche giorno’.

‘Mercoledì prossimo sarò lì in pienissima forma’ – ha assicurato la cantante, che ci ha tenuto anche a confermare in diretta tv tutti gli impegni professionali della settimana.

Piero Chiambretti ha tentato, poi, di capire qualcosa di più dell’operazione all’occhio subita dalla Zanicchi che, senza scendere nei particolari, ha raccontato divertita cosa le sia successo.

‘Come tutte le persone giovani, avevo una cataratta: un intervento da nulla che avevo preventivato per la primavera’.

‘Quel giorno che ero lì da te ho iniziato a non vederci e sono rimasta quasi al buio da un occhio’ – ha continuato a raccontare Iva Zanicchi.

‘Così sono andata dal mio professore che mi ha detto: ‘Un caso stranissimo, questa cataratta si è spezzata in quattro punti, si è indurita e ha fatto infezione all’occhio’.

Proprio per questo motivo, dunque, la cantante è stata costretta ad anticipare l’intervento saltando la partecipazione allo show di Piero Chiambretti.

Leggi anche: Iva Zanicchi sulle molestie: ‘Gli uomini di potere ci provano, ma se non vuoi, non vuoi’

Iva Zanicchi e lo schiaffo della madre al matrimonio della sorella

Chiarito l’arcano della serata, il conduttore ha ironizzato: ‘Iva, non vorrei che il problema all’occhio fosse dovuto allo schiaffo che ti diede tua madre. Ci racconti il perché?’.

La Zanicchi, quindi, ha svelato di aver ricevuto una sberla nel giorno del matrimonio della sorella perché la madre le aveva vietato di indossare ‘una specie di minigonna’.

‘Io sono entrata in chiesa con le gambe nude e lei mi ha dato uno sberlone che mi ha fatto cadere una specie di cappellino che mi ero fatta’.

‘Mia mamma era così’ – ha concluso la cantante – ‘Non bisognava disobbedire’.