Federica Sciarelli vs Sfera Ebbasta: ‘Non è responsabile della tragedia ma dei messaggi che manda’

ASCOLTA L'ARTICOLO

A Chi l'ha visto? Federica Sciarelli parla di Sfera Ebbasta: 'Non è certamente responsabile della tragedia di Corinaldo, ma dei messaggi che manda con le sue canzoni sì, visto che ci mette la faccia'. E alcuni messaggi sembrano francamente discutibili.

Pubblicato da Raffaele Dambra Giovedì 13 dicembre 2018

Federica Sciarelli vs Sfera Ebbasta: ‘Non è responsabile della tragedia ma dei messaggi che manda’

Nell’ultima puntata di Chi l’ha visto? si è parlato tanto della tragedia di Corinaldo e la conduttrice Federica Sciarelli ha detto la sua su Sfera Ebbasta, il giovane trapper che si sarebbe dovuto esibire nella discoteca Lanterna Azzurra, teatro dell’eccidio che ha causato 6 morti e un centinaio di feriti. Per la Sciarelli Sfera non ha responsabilità per quanto accaduto, però… a suo parere andrebbe fatta una seria riflessione sui messaggi che veicola con le proprie canzoni.

‘Noi ovviamente pensiamo che l’artista non abbia colpa di quello che succede’, ha detto Federica Sciarelli parlando di Sfera Ebbasta, ‘Non è certo responsabile se qualcuno va a un suo concerto con lo spray al peperoncino, così come probabilmente neanche sapeva di tutti quei biglietti che venivano venduti, ben oltre il limite della capienza’.

‘Nessuna censura, ma Sfera Ebbasta è responsabile dei messaggi culturali che manda’

Leggi anche: Fedez, ‘Sfera Ebbasta non doveva esibirsi in quel locale’

‘L’artista è libero di dire quello che gli pare’, ha proseguito, ‘Non c’è nessun tipo di censura, per carità. Però allo stesso tempo l’artista è sicuramente responsabile dei messaggi culturali che manda, perché ci mette la faccia come in questa brano che vi facciamo ascoltare’.

Leggi anche: Sfera Ebbasta, tatuaggio sul volto per ricordare le vittime di Corinaldo

Federica Sciarelli ha fatto ascoltare la discutibile ‘Hey tipa’

Il brano in questione era Hey Tipa, uno dei più discussi della discografia di Sfera Ebbasta perché parla di ‘donne oggetto’ alla mercé, anche sessuale, del maschio di turno. Nel pezzo Sfera si esprime in prima persona, ma naturalmente non è detto che nella vita privata si comporti alla stessa maniera del protagonista di Hey Tipa: spesso con le canzoni si raccontano semplicemente delle storie.

Leggi anche: Corinaldo, dov’era Sfera Ebbasta quando è avvenuta la tragedia?

‘Le canzoni di Sfera Ebbasta sono una provocazione? Giudicate voi’

Terminato l’ascolto di Hey Tipa, Federica Sciarelli ha mostrato il video di un altro pezzo di Sfera Ebbasta, Visiera a Becco, in cui viene occultato il cadavere di una donna uccisa: ‘Noi che ci occupiamo tanto di questi delitti, corpi occultati e scomparse’, ha commentato la conduttrice di Chi l’ha visto?, Certamente siamo rimasti colpiti da questo video clip, dove c’è una donna che viene uccisa e poi viene nascosto il suo corpo. Una provocazione? Giudicate voi…’.