Cristiano Malgioglio: ‘Le coppie del GF Vip 3? Storie di fantascienza’

L'opinione di Cristiano Malgioglio: 'Le coppie nate al GF Vip 3? Storie di fantascienza, mentre quelle formatesi durante la mia edizione resistono ancora, come Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser e Luca Onestini e Ivana Mrazova'. Vedremo se sarà smentito...

Pubblicato da Raffaele Dambra Mercoledì 12 dicembre 2018

Cristiano Malgioglio: ‘Le coppie del GF Vip 3? Storie di fantascienza’
Cristiano Malgioglio posa per i fotografi all'ingresso della casa del Grande Fratello 2018 / Ansa.

Per il grande protagonista della seconda edizione del reality, Cristiano Malgioglio, le coppie o presunte tali del GF Vip 3 non sono reali, e qualora lo fossero non sono destinate a durare. ‘Storie di fantascienza’: così le ha bollate senza troppi giri di parole il noto showman e cantante, assistendo dal di fuori alle dinamiche sentimentali sviluppatesi nella casa. Solo il tempo, comunque, ci dirà se gli approcci tra Francesco Monte e Giulia Salemi, Jane Alexander ed Elia Fongaro e Benedetta Mazza e Stefano Sala nascondano qualcosa di vero e duraturo.

Cristiano Malgioglio ha detto la sua sulle coppie del Grande Fratello Vip 3 in un’intervista per Novella 2000: ‘Io quando sono in scena sono me stesso, non recito come fanno in tanti. E tutti questi innamoramenti che vediamo oggi, mi fanno solo sorridere. Durante l’edizione cui ho partecipato sono nati amori che stanno durando, vedi Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser (ma anche Luca Onestini e Ivana Mrazova, ndr). Però quando guardavo il GF Vip di adesso, mi pareva di assistere a un film di fantascienza…’.

Leggi anche: Cristiano Malgioglio a Lory Del Santo, ‘Il GF Vip non è la giusta terapia’

‘Il mio fidanzato ha 37 anni e vive in Irlanda’

Personalmente, invece, la Malgy sta vivendo una storia bella e soprattutto reale con un giovane irlandese: ‘Ha 37 anni, è divorziato, vive in Irlanda. Non avete idea di quanto spesso prendo voli per raggiungerlo, l’aereo è quasi la mia seconda casa. Il nostro è un amore intenso, bellissimo, ricco di emozioni. È qualcosa che vola alto sulla semplice passione carnale, siamo due anime che vivono e si condividono. Non dico di più anche per rispetto del nostro rapporto che voglio rimanga intimo’.

Leggi anche: Cristiano Malgioglio, ‘I Ferragnez me li mangio, sono io l’unica vera star italiana’

La sua Danzando Danzando tormentone dell’estate 2018

E il lavoro? Le cose sembrano andare benone pure lì: ‘Ospite fisso di Piero Chiambretti su Rete 4, Cristiano Malgioglio è tornato prepotentemente anche sulla scena musicale pubblicando di recente il cofanetto International Suite, che contiene tra le altre cose l’album inedito Danzando Danzando e l’omonimo singolo tormentone dell’estate 2018.

Non male per un signore di 73 anni che qualcuno (più di qualcuno?) aveva dato frettolosamente per ‘bollito’.