Lodo Guenzi su X Factor: ‘Finora nessuno si è messo in ginocchio per chiedermi di restare’

Lodo Guenzi parla del suo futuro a X Factor e della possibilità di tornare a ricoprire il ruolo anche il prossimo anno, magari con Asia Argento al suo fianco

Pubblicato da Chiara Podano Lunedì 10 dicembre 2018

Lodo Guenzi su X Factor: ‘Finora nessuno si è messo in ginocchio per chiedermi di restare’
ansa/Lodo Guenzi posa per i fotografi durante il photocall organizzato a margine della conferenza stampa di presentazione dei live della nuova stagione di XFactor

X Factor è agli sgoccioli, a pochi giorni dall’ultima puntata del talent show di Sky si rincorrono le voci sul futuro del programma. La domanda principale è: ‘Quali giudici saranno confermati il prossimo anno?’. Dopo l’addio di Fedez e Manuel Agnelli, anche Lodo Guenzi ha detto la sua.

Il frontman de Lo Stato Sociale è subentrato nella fase dei live come sostituto di Asia Argento. Lodo Guenzi ancora non sa se il prossimo anno sarà di nuovo a X Factor, una cosa è certa: ‘Nessuno si è messo in ginocchio per chiedermi di restare’, ha ammesso il cantante bolognese in una intervista rilasciata al Corriere della Sera.

Lodo Guenzi e il futuro come giudice di X Factor

Tempo di bilanci per Lodo Guenzi. Dopo il secondo posto a Sanremo, il cantante ha accettato una serie di nuove sfide sul piccolo schermo: prima la conduzione del concertone del 1 Maggio, poi il ruolo di giudice di ‘X Factor’. Al pensiero dell’avvicinarsi delle vacanze natalizie, il leader della band ‘Lo Stato Sociale’ si ritiene sollevato.

‘Ho accettato una sfida improbabile armato di un po’ di incoscienza. Sono stato fortunato. Faccio parte di una band (Lo Stato Sociale, ndr) che mi sostiene e con i gruppi con cui ho lavorato sono successe cose belle’, ha detto Guenzi al Corriere parlando dell’esperienza a X Factor.

Il cantante ammette di aver impiegato un po’ di tempo per ambientarsi a X Factor. Anche il rapporto con i colleghi giudici non è stato sempre rose e fiori. ‘Penso di aver portato avanti la mia visione, sì. Non sono aggressivo ma irremovibile: anche quando c’è stato quel malinteso con Mara ho portato avanti la mia idea senza inutili isterismi’.

Quando lo hanno scelto per sostituire Asia Argento, Mara Maionchi è stata la prima a mettersi in contatto con lui, una telefonata che Guenzi ha gradito molto.

Per quanto riguarda il futuro a X Factor, al momento Lodo Guenzi non ha voluto sbilanciarsi: ‘Aspetto di fermarmi e capire cosa voglio fare. Finora nessuno mi ha rincorso e si è messo in ginocchio per chiedermi di restare, ma non so cosa direi’.

Il cantante ha anche commentato la decisione di Fedez e Manuel Agnelli di dire addio al talent show di Sky. ‘È una scelta che rispetto e capisco. Non credo che potrei fare il giudice per chissà quanto e non so se voglio essere famoso per molti anni’, ha spiegato Guenzi.

Entrato nel meccanismo dello show pochi mesi fa, il cantante è ancora convinto che la vera rivoluzione musicale passi per ‘i bar, i club e la gavetta’. Cosa cambierebbe essere in giuria a X Factor il prossimo anno insieme ad Asia Argento? ‘Cambierebbe in peggio rispetto a ogni scelta che non prevede un mio amico. Se in giuria ci fossero, per dire, Andrea Appino o Dente, sarebbe bellissimo’, ha concluso Guenzi.