Maria Teresa Ruta: ‘Sono stata aggredita. Mi strapparono i i lobi delle orecchie’

ASCOLTA L'ARTICOLO

Maria Teresa Ruta è stata aggredita all'età di 17 anni. La vincitrice di Pechino Express ha raccontato il terribile episodio in un'intervista rilasciata a Caterina Balivo durante il programma 'Vieni da me'

Pubblicato da Chiara Podano Mercoledì 5 dicembre 2018

Maria Teresa Ruta, ospite di Caterina Balivo a ‘Vieni da me’, ha rilasciato una testimonianza shock e raccontato di aver subito un tentativo di violenza all’età di 17 anni. La vincitrice dell’ultima edizione di Pechino Express ha parlato di questo doloroso episodio della sua adolescenza rivelando tutti i dettagli di quanto accaduto.

Di recente Maria Teresa Ruta ha confessato di essere stata molestata da un dirigente Rai. Stando ai racconti della conduttrice il rifiuto alle avance esplicite le sarebbe costato il mancato rinnovo del contratto. Dopo questa dolorosa testimonianza, dunque la Ruta ha condiviso con il pubblico un altro terribile avvenimento, accaduto prima di entrare a far parte del mondo dello spettacolo.

Maria Teresa Ruta: ‘Sono stata aggredita a 17 anni’

Era il 14 agosto del 1977, all’epoca Maria Teresa Ruta era una diciassettenne. La showgirl ricorda benissimo cosa è accaduto quel giorno: ‘A Roma non c’era nessuno. Fui aggredita in una stradina, hanno provato prima a derubarmi, mi strapparono i lobi delle orecchie, hanno provato a violentarmi ma mi difesi con le unghie e con i denti, poi è intervenuto qualcuno quando sono svenuta’.

La Ruta dunque è stata vittima di un tentativo di violenza. Durante il programma ‘Vieni da me’ ha rievocato il terribile episodio e ha raccontato come è poi riuscita a superare il trauma. ‘Mi ha aiutato il lavoro, ho tenuto duro’, ha spiegato.

Vincitrice dell’ultima edizione di Pechino Express la Ruta sarebbe stata esiliata e allontanata dalla Rai dopo aver rifiutato le avance di un dirigente. Una lunga carriera nel mondo dello spettacolo, la showgirl ha ammesso che in passato avrebbero voluto trasformarla nella nuova Raffaella Carrà e provarono a farlo con la hit anni Ottanta: ‘La focaccia’.

‘Volevano farmi diventare la Carrà-bis: se l’avesse cantata Raffaella sarebbe diventata un successone’, ha confessato la Ruta con molta sincerità a Vieni da me.

Maria Teresa Ruta la fine del matrimonio con Amedeo Goria

Sposati nel 1987, Maria Teresa Ruta e Amedeo Goria sono rimasti insieme fino al 1999. Dalla loro unione sono nati Guenda e Gianamedeo. La coppia ha impiegato del tempo per raccontare la fine del matrimonio ai due ragazzi.

‘L’abbiamo detto solo dopo molto tempo ai nostri figli. Avevo detto che sarei andata a Roma per lavoro: quando hanno scoperto della nostra separazione ci sono rimasti male’, ha confessato Maria Teresa Ruta oggi legata al fisioterapista Roberto Zappulla, con cui si è poi sposata nel 2015.