Giancarlo Magalli, la figlia Michela in ospedale: ‘Potrebbe essere una malattia esantematica o una infettiva’

La secondogenita di Giancarlo Magalli è stata ricoverata in ospedale. La ragazza ha condiviso le foto e i racconti su Instagram di quanto accaduto. 'Non c'è ancora una diagnosi, potrebbe essere una malattia infettiva', ha scritto Michela

Pubblicato da Chiara Podano Martedì 4 dicembre 2018

Giancarlo Magalli, la figlia Michela in ospedale: ‘Potrebbe essere una malattia esantematica o una infettiva’
Instagram/foto di Michela Magalli

Michela Magalli, figlia del conduttore de ‘I Fatti Vostri’ è ricoverata in ospedale. La modella ventiquattrenne ha condiviso alcuni scatti nelle storie Instagram per comunicare ai fan quanto accaduto. ‘Ancora non c’è una diagnosi. Potrebbe essere una malattia esantematica o una infettiva’, ha scritto la secondogenita di Magalli.

Nata dal matrimonio fra Giancarlo Magalli e Valeria Donati, Michela ha una passione per la moda e un profilo Instagram molto seguito ed è proprio sul social network che la ventiquattrenne ha raccontato di essere stata ricoverata in ospedale.

Michela Magalli, la figlia del conduttore in ospedale

‘Chi me l’ha tirata è riuscito benissimo’, ha scritto Michela su Instagram condividendo un suo scatto su un letto di ospedale. La secondogenita di Magalli indossa la mascherina in tutte le foto che ha pubblicato sui social.

La figlia di Giancarlo Magalli ha ringraziato i fan per il sostegno ricevuto in questi giorni e ha anche aggiornato i follower sulle sue condizioni di salute.

‘Grazie di cuore a tutti quelli che hanno dedicato un minuto per mandarmi un messaggio di conforto in questo periodo non proprio dei migliori, per non dire di me**a. Se non sono stata attiva e non lo sarò in questi giorni sapete perché’, ha spiegato Michela.

La figlia di Giancarlo Magalli ha poi aggiunto: ‘Non sono ancora arrivati a una diagnosi’. La ragazza dunque si sta sottoponendo a una serie di accertamenti per verificare di cosa si tratta.

‘Potrebbe essere una malattia esantematica o una infettiva, un virus come quello di Epstein-Barr, la linfomonocitosi adenopatica infettiva o che c***o ne so io’, ha spiegato ammettendo dunque che al momento il quadro non è ancora del tutto chiaro. Michela ha anche scherzato e mostrato la sua camera d’ospedale: ‘Quanto è allegra la mia stanza luxury’?