Gabriel Garko: ‘Io gay? Stufo di smentire questa leggenda’

Torna a parlare Gabriel Garko: 'Io gay? Sono stufo di smentire questa leggenda metropolitana, come se poi fosse un difetto essere omosessuale. Ma non sopporto la cattiveria e la falsità, anche per questo mi sono allontanato quasi del tutto dai social'.

Pubblicato da Raffaele Dambra Martedì 4 dicembre 2018

Gabriel Garko: ‘Io gay? Stufo di smentire questa leggenda’
Gabriel Garko durante l'esperienza al Festival di Sanremo nel 2016 / Ansa.

Non sappiamo quando e dove sia nata la leggenda metropolitana che vorrebbe Gabriel Garko gay, ad onta della sua fama di sciupafemmine dentro e fuori dal set, ma ogni tanto qualcuno la fa saltare fuori, alimentando il solito deplorevole chiacchiericcio su un argomento che non dovrebbe riguardare nessuno se non il diretto interessato e le persone a lui vicine. Stavolta però l’attore si è davvero stufato e ha deciso di prendere di petto la questione per mettere definitivamente a tacere tutte le voci che lo riguardano.

‘Non ho nemmeno più voglia di smentire la leggenda sulla mia omosessualità’, ha detto infatti al settimanale Chi, ‘Penso che se uno sta bene con se stesso non avrà mai bisogno di tacciare qualcun altro di quello che non è, come se poi fosse deplorevole essere omosessuale. Mi fanno tanto soffrire le cose brutte e false, così come mi fa paura la cattiveria dilagante sui social, ed è anche per questo che posto molto meno: non voglio far parte del gioco al massacro e della condivisione forzata’.

Leggi anche: Gabriel Garko, l’attore in Sierra Leone per sostenere i bambini africani

‘Mai avuto un contratto per una storia, devo smentire pure questo’

Garko ha commentato anche l’altra leggenda che lo riguarda, quella secondo cui le sue storie d’amore sarebbero contrattualizzate: ‘Ovviamente è falsa anche questa, mai avuto un contratto per una storia. Ma non mi meraviglio, di me, in fondo, si è sempre detto di tutto’.

Leggi anche: Gabriel Garko e Adua Del Vesco si sono lasciati?

‘Sono cambiate tantissime cose nella mia vita’

Ed è forse per questo che negli ultimi mesi si è un po’ allontanato dalle scene e dalla vita pubblica in generale: ‘Sono cambiate tantissime cose nella mia vita, sia dal punto di vista affettivo che lavorativo. Ho preferito rimanere un po’ in disparte e questo periodo di ‘ritiro’ mi è servito per ritrovarmi, ora sono più forte di prima’.

Leggi anche: Gabriel Garko: ‘Io gay? È il solito cliché’

Difficile però, anzi quasi impossibile ‘estorcergli’ qualcosa sulla sua vita sentimentale. L’avevamo lasciato con la giovane e bellissima Adua Del Vesco, ma adesso non si sa se questa storia stia ancora in piedi: ‘In realtà sono profondamente spaventato dall’amore e, mai come oggi, non so più se è meglio darsi o egoisticamente ricevere e basta. Però non mi importa nulla del tempo che passa e l’idea che uno debba sposarsi e fare figli entro una certa età per compiacere qualcuno, non fa per me’.