Stefano Accorsi su Facebook: ‘Un hacker chiede soldi a nome mio: non date nulla’

L'appello di Stefano Accorsi su Facebook: 'Un hacker sta chiedendo soldi a nome mio e dal mio profilo per un'inesistente causa di beneficenza: non sono io, non versate neppure un centesimo'. L'attore ha postato un video per avvisare tutti i suoi follower.

Pubblicato da Raffaele Dambra Venerdì 30 novembre 2018

Stefano Accorsi su Facebook: ‘Un hacker chiede soldi a nome mio: non date nulla’
Stefano Accorsi sul red carpet del film Fortunata al Festival di Cannes 2017 / Ansa.

Una volta si truffavano le persone spacciandosi per tecnici del gas, ora chiedendo soldi attraverso il profilo social di un personaggio famoso: è quanto ha denunciato Stefano Accorsi su Facebook, avvisando con un video i suoi 155 mila follower di non versare neanche un centesimo a qualcuno che, di recente, ha chiesto denaro a nome suo per una fantomatica beneficenza, mediante messaggi privati che partono dalla sua pagina.

‘Ciao a tutti, un hacker è entrato nella mia pagina Facebook’, dice Stefano Accorsi nel video, ‘E manda messaggi in forma privata in cui chiede soldi per una causa vaga di ricostruzione di case in Africa o in India. Non versate soldi e segnalate nei commenti se dovessero arrivarvi strani messaggi’.

‘Non fate nessun versamento, io non ho mai chiesto di dare soldi a chicchessia’

Accortosi della truffa, l’attore bolognese si è subito mosso per risolvere la faccenda: ‘Ho segnalato la cosa a Facebook ed entro 24 ore il problema sarà risolto. Non fate nessun versamento, io non ho mai chiesto di dare soldi a chicchessia. Le uniche onlus che sostengo sono quelle che compaiono nei miei post, e nemmeno in quel caso ho mai chiesto soldi. Mi dispiace se qualcuno ci è cascato’.

Leggi anche: Stefano Accorsi e la pizza in piazza San Marco: ‘Indecoroso, vada a mangiarla in camera’

‘Ho già allertato Facebook che se ne sta occupando’

Non contento, Stefano Accorsi ha ulteriormente rafforzato il suo invito a non versare soldi scrivendo anche un post: ‘Messaggio importante: qualcuno sta chiedendo soldi dalla mia pagina Facebook con messaggi privati per la ricostruzione di case in Africa o in India, Non sono io! Quindi mi raccomando non fate donazioni! Ho già allertato Facebook che se ne sta occupando’.

Leggi anche: Stefano Accorsi su Bianca Vitali, ‘La differenza di età mi faceva impressione’

Ricordiamo che in questo periodo Stefano Accorsi sta girando tra Roma e Napoli la serie televisiva 1994, l’ultima stagione della trilogia iniziata con 1992 e 1993, mentre il 1° dicembre sarà su Rai 5 nella prima puntata del programma Apprendisti Stregoni, per ricordare gli anni della sua formazione a Bologna tra la scuola di teatro ‘Alessandra Galante Garrone’ e il teatro San Leonardo.