Rita Pavone al Maurizio Costanzo Show: ‘Nella mia carriera non ho mai dovuto darla!’

'Non ho mai dovuto darla': Rita Pavone ha sottolineato al Mauriio Costanzo Show di non essere mai scesa a compromessi per raggiungere il successo. Felicemente sposata con Teddy Reno e madre di due ragazzi, oggi adulti, la Pavone ha tracciato un bilancio della sua carriera.

Pubblicato da Luana Rosato Giovedì 29 novembre 2018

Rita Pavone al Maurizio Costanzo Show: ‘Nella mia carriera non ho mai dovuto darla!’
Rita Pavone sul palco del Maurizio Costanzo Show.

Ospite del Maurizio Costanzo Show, Rita Pavone ha tracciato un bilancio della sua carriera sottolineando le sue umili origini e il successo, raggiunto senza scendere a compromessi di nessun genere.

Classe 1945, Rita Pavone è diventata nota negli anni Sessanta entrando nella classifica delle otto cantanti pop italiane divenute famose anche in Gran Bretagna, dove ha scalato le vette musicali. Alla fine degli anni Settanta le è stato consegnato il disco d’oro per aver venduto venti milioni di dischi tra il 1962 e il 1978 e il Festival di Sanremo del 2011 le ha riconosciuto un premio alla carriera.

Leggi anche: Rita Pavone contro Mannoia e Berté per l’esclusione da Amiche in Arena

Rita Pavone: ‘La mia carriera bellissima’

Per tutti i traguardi successi, la Pavone ha dimostrato grande gratitudine nei confronti del pubblico, italiano ed internazionale.

Ad oggi, Rita Pavone vive stabilmente in Svizzera insieme al marito Teddy Reno e, intervistata da Maurizio Costanzo, si è detta orgogliosa della famiglia che ha creato.

‘Ho due figli che sono due bravi ragazzi, uno è un giornalista e uno è un musicista. Entrambi mi danno una grande sereni’.

La Pavone, poi, su richiesta di Maurizio Costanzo, ha tracciato un bilancio della sua carriera dicendosi felice di ciò che la vita le ha regalato.

‘Non me lo immaginavo’ – ha detto sul suo successo – ‘Sono figlia di un operaio e di una casalinga, neanche bella…in un periodo in cui le bellone andavano di moda’.

‘L’unica cosa grossa che voglio sottolineare è che non ho mai dovuto darla’ – ha scherzato – ‘Quello che è venuto della mia carriera è stato enorme, bellissimo’.

Leggi anche: Festival di Sanremo 2017: Rita Pavone riceve il Premio alla Carriera

Rita Pavone, la musica e il teatro

‘Mi ritengo una donna fortunata perché ho raggiunto delle mete che nemmeno speravo: ho sposato l’uomo che volevo sposare, ho lottato contro tutti, ho fatto una carriera straordinaria in posti incredibili e in un momento in cui non c’erano i social’.

Così Rita Pavone ha parlato su Canale 5 della sua carriera tra musica e teatro, luogo in cui ha esordito ancora ragazzina e nel quale ha avuto modo di crescere.

Dopo aver preso parte ad uno spettacolo per bambini, Telefoniade, inizia la sua ascesa nel mondo dello spettacolo e tra la metà e la fine degli anni Sessanta è stata protagonista di sette film musicali.

Un periodo d’oro per la Pavone che, ancora oggi, ricorda con grande affetto gli incontri importanti della sua vita.