Anna Tatangelo: la vincita di Celebrity MasterChef in beneficenza

Brava Anna Tatangelo: la vincita di 50 mila di Celebrity MasterChef 2 è finita in beneficenza alla Fondazione che gestisce l'Ospedale Bambino Gesù di Roma. In particolare, i soldi saranno destinati alle attività di accoglienza dell'ospedale romano.

Pubblicato da Raffaele Dambra Mercoledì 21 novembre 2018

Anna Tatangelo: la vincita di Celebrity MasterChef in beneficenza
Anna Tatangelo, posa per i fotografi durante il photocall del film ''Un natale al sud' / Ansa.

Gran bel gesto di Anna Tatangelo, che ha devoluto i 50 mila euro della vincita di Celebrity MasterChef 2 al Bambino Gesù di Roma. La cantante ha consegnato personalmente la somma in un incontro che si è svolto presso l’Aula Consiliare dell’ospedale pediatrico romano, alla presenza dei vertici della Fondazione Bambino Gesù Onlus, ricevendo a sua volta in dono un bouquet floreale e un disegno che la raffigura in posa da chef, realizzato dai piccoli pazienti dell’ospedale.

In particolare, come riporta Il Messaggero, i 50 mila euro della vincita di Anna Tatangelo a Celebrity MasterChef 2 saranno destinati alle attività di accoglienza dell’ospedale: ‘Sono veramente felice di poter dare il mio contributo a questo progetto della Fondazione Bambino Gesù’, ha detto la cantante, visibilmente emozionata.

‘Per i piccoli pazienti è fondamentale avere vicine le proprie famiglie’

‘Per i piccoli pazienti’, ha poi aggiunto, ‘Che spesso arrivano da molto lontano o addirittura da paesi in guerra e che si trovano a dover affrontare difficili cure, è fondamentale avere vicine le proprie famiglie. Così come per i genitori è importante avere la possibilità di stare al fianco dei propri bambini e sostenerli durante le terapie’.

Leggi anche: Celebrity Masterchef 2, vince Anna Tatangelo con il menu ‘delicata follia’

Anna Tatangelo ha ringraziato i bambini che gli hanno regalato il disegno cantando per loro, in acustico, la celebre hit di Gigi D’Alessio ‘Un nuovo bacio’.

‘Grazie alla Tatangelo potremo garantire altri 2.000 pernottamenti gratuiti’

‘La donazione di Anna Tatangelo’, ha detto Francesco Avallone, segretario generale della Fondazione, ‘È un segno di particolare sensibilità e costituisce un apporto importante al progetto di sostegno ai genitori dei piccoli pazienti in difficoltà, consentendoci di arricchire la rete delle case di accoglienza con strutture gestite direttamente dal Bambino Gesù. Con la somma donata potremo garantire altri 2.000 pernottamenti gratuiti’.

Leggi anche: Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo si sposano? Il cantante, ‘Lei è tutta la mia vita’

Soltanto nel 2017, si legge sempre sul quotidiano romano, il Bambino Gesù ha accolto più di 3.500 famiglie nelle circa 200 stanze messe a disposizione ogni giorno gratis per i familiari dei pazienti che vengono da fuori Roma, grazie a una rete di solidarietà formata da case famiglia, istituzioni non profit e associazioni di albergatori. Sono inoltre state assicurate circa 90 mila notti.